Evento: i 10 consigli per evitare i vari tipi di imprevisto

0
1702
eventi imprevisto
eventi imprevisto

L’imprevisto, si sa, avviene sempre quando non lo si desidera, specialmente se si è sotto pressione o si è responsabilizzati su un qualcosa di molto importante come un evento, che richiama tantissime persone. Che sia un evento aziendale o d’intrattenimento, per l’incolumità dei presenti è sempre meglio poter far fronte, con mezzi adeguati e organizzazione impeccabile, a quei problemi che possono insorgere in corso d’opera.

Vediamo qualche consiglio utile per far fronte agli imprevisti di un evento

imprevisti evento

  • Formare un team per le emergenze. Quale modo migliore per affrontare un problema se non fare squadra? Scegliere persone qualificate che possano essere d’ausilio è utile, soprattutto se le difficoltà si presentano nella fase primordiale dell’evento
  • Il pubblico che parteciperà all’evento. Sì, il pubblico può essere vittima dell’imprevisto, con il rischio che qualcuno possa farsi male, soprattutto se vi è possibile la presenza di bambini, o di persone anziane. Magari un consiglio utile sarebbe quello di stilare una lista di soggetti a rischio, e monitorarli a distanza.
  • I pericoli della location. Se il luogo che ospita l’evento è tutto tranne che sicuro, nei giorni che precedono tale avvenimento non chiuderete occhio, controllate attentamente dove si terrà l’evento e come salvaguardare pericoli interni e esterni alla location
  • Possedere kit medici. Probabile che in un evento perfetto qualcuno si faccia, o peggio, si senta male, ragion per cui sempre meglio avere un kit medico, che possa curare minimi problemi
  • Avvalersi di volontari tra i partecipanti. Prima si è detto che il pubblico era la vittima, ma può accadere l’opposto, e se fosse il carnefice? Se il problema fosse l’invitato; tranquilli, magari responsabilizzando alcuni invitati possiamo far sì che molti possano seguire l’esempio
  • Reperibilità di numeri d’emergenza. Procacciare tutti i numeri utili per il cittadino e controllare la reperibilità nei giorni dell’evento
  • Curare i bisogni primari. Se l’evento è di grosse dimensioni o ha una durata prolungata, assistere ai bisogni primari dell’invitato, anche un bicchiere d’acqua può aiutare.
  • Controllo delle condizioni climatiche. Non puoi essere responsabile di un acquazzone, ma sapere quando e se verrà farà si che si prendano precauzioni a riguardo.
  • Piano emergenze. Una lista di imprevisti e come risolverli può sempre tornare utile, anche come promemoria