Salerno, 15enne si tuffa da una scogliera: è in gravissime condizioni

0
948
15enne si tuffa
Dalla pagina Facebook ufficiale del Comune di Salerno

15enne si tuffa dalla scogliera a Salerno: è in gravissime condizioni. L’episodio è avvenuto su una spiaggia libera, in zona Mercatello. Il ragazzo è stato trasportato in ospedale in codice rosso ed è ricoverato in Rianimazione. Si attendono novità sulle sue condizioni e sulle dinamiche dell’incidente.

Ti consigliamo come approfondimento-Costiera Amalfitana, incidente sul lavoro: operaio cade sulla scogliera

15enne si tuffa dalla scogliera: è grave

EstateIeri sera intorno alle 21,15 un ragazzo di 15 anni è stato vittima di un incidente su una scogliera. Infatti, il giovane di 15 anni è rimasto ferito dopo essersi tuffato da alcuni scogli nei pressi di una spiaggia libera a Salerno. La zona in questione è chiamata Mercatello. Il ragazzo è stato immediatamente soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale Giovanni di Dio di Salerno. Nell’incidente ha riportato la frattura di due vertebre nella zona cervicale ed è dunque ricoverato in Rianimazione in gravi condizioni. Però dalle prime indiscrezioni non dovrebbe essere in pericolo di vita. Nelle prossime ore si comprenderà però se ha riportato danni permanenti. Infatti, il giovane è tenuto sotto osservazione dall’equipe di Neurochirurgia dell’ospedale. Nel frattempo, le Forze dell’Ordine stanno indagando sulle dinamiche ancora non del tutto note dell’incidente.

Ti consigliamo come approfondimento-Incidente Capri, si indaga su freni e barriera stradale. Aperta un’inchiesta

15enne si tuffa dalla scogliera: incidente simile l’anno scorso

bandiere blu 2019L’incidente avvenuto ieri è molto simile per dinamica ad uno avvenuto l’anno scorso nella Penisola Sorrentina. In quel frangente, come questa volta, la vittima fu un ragazzo di 15 anni che si tuffò da una scogliera a Meta di Sorrento. L’incidente avvenne su una spiaggia in località Resegone e il giovane impattò violentemente sugli scogli dopo un tuffo. Dopo essere stato soccorso dai bagnanti, il giovane venne trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento. In seguito per le gravissime condizioni venne poi trasferito all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Il giovane a causa di quella bravata perse l’uso delle gambe.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − nove =