Il video dell’abbraccio tra Michael J. Fox e Christopher Lloyd commuove il web

0
1378
Abbraccio attori Ritorno al futuro

Abbraccio attori Ritorno al futuro: il video dell’abbraccio tra Michael J. Fox e Christopher Lloyd ha commosso il web. I due si sono incontrati in occasione del quarantesimo anniversario del film. Michael J. Fox da anni è malato di Parkinson e ha subito un intervento per la rimozione di un tumore benigno alla spina dorsale.

Ti consigliamo come approfondimento-“Porta Potty Dubai”: influencer si fanno ca**re in bocca per soldi

Abbraccio attori Ritorno al futuro: davvero commovente

Dal profilo Twitter “Info Series”

Michael J. Fox e il suo Doc, Christopher Lloyd in occasione del quarantesimo anniversario del film, si sono rincontrati sul palco del Comic Con a New York. I due hanno parlato del film degli anni insieme e del loro primo incontro. Un momento che ha scosso la sensibilità del web e dei fan del film. L’attore Michael J. Fox non si vedeva da qualche anno sullo schermo. Infatti, nel 2020 annunciò la fine definitiva della sua carriera causata dalle complicazioni della malattia di cui soffre, il Parkinson. La malattia venne diagnosticata nel 91, a soli 30 anni. La situazione per l’attore sembrerebbe essersi notevolmente aggravata, specialmente a seguito di un intervento. L’intervento avvenne nel 2018 per la rimozione di un tumore benigno alla spina dorsale. Il web si commuove quindi davanti al video dell’abbraccio tra i due. Ecco il video dell’abbraccio tratto da “Il Messaggero”.

Ti consigliamo come approfondimento-Jeffrey Dahmer, nasce una spaventosa challenge su TikTok dopo l’uscita della serie tv

Abbraccio attori Ritorno al futuro: reunion del cast

Dal profilo Twitter “Info Series”

La reunion di Ritorno al futuro ha riservato nuove sorprese, una fra tutti il video che commuove il web: l’abbraccio tra Michael J. Fox e il suo Doc, Christopher Lloyd. Sono passati ben 40 anni dall’uscita di uno dei film più cult di tutti i tempi. Si tratta ovviamente del mitico Ritorno al Futuro, la trilogia fantascientifica del 1985 dal successo planetario. La storia di un giovane studente diciassettenne (Michael J. Fox) che grazie a una macchina del dottore, ma anche amico, Emmett Brown (Christopher Lloyd) torna indietro e viaggia nel tempo poi, come si dice. Il resto è storia. Molti fan non hanno potuto far a meno di notare il grave peggioramento delle condizioni di salute di Fox, da anni malato di Parkinson. Per questo però l’attore è stato apprezzato ancor di più, perché con forza, nonostante la fatica, è salito su quel palco.

Ti consigliamo come approfondimento-Shock in una scuola elementare: maestra muore davanti ai suoi alunni

Abbraccio attori Ritorno al futuro: ricordi del primo incontro

Dal profilo Twitter “Info Series”

I due attori hanno inoltre raccontato il loro primo incontro. Christopher Lloyd ha ricordato di come fosse molto preoccupato quando scoprì che Eric Stoltz non avrebbe più interpretato la parte di Marty McFly. Infatti, scoprì che sarebbe invece passata a un giovanissimo Michael J. Fox. Ma subito, una volta incontrato, la paura è svanita perché tra i due scattò subito un intesa immediata”. Anche Fox ha elogiato il suo Doc definendolo il re dell’espressione. Infatti, Michael J. Fox ha affermato: “La cosa pazzesca è che tiene in tutto, perché è così bravo, ed è brillantemente divertente”. Una reunion davvero speciale e commuovente, il web sta naturalmente impazzendo per il video dell’incontro e dell’abbraccio tra i due, i social infatti esplodono di messaggi di elogio verso Fox e il suo super Doc.