Costringe figlio di 6 anni a intensi allenamenti sul tapis roulant. Sotto processo per la morte del piccolo

0
115
Abusi figlio America

Abusi figlio America. Una tragedia familiare si è svolta nel New Jersey, dove un bambino di 6 anni, Corey Micciolo, è morto in circostanze drammatiche. Il padre, Christopher Gregor, è  accusato di aver causato la morte del figlio costringendolo a un intenso allenamento sul tapis roulant. Tuttavia, la difesa sostiene che la morte del bambino sia stata causata da una polmonite.

Ti consiglio come approfondimento – Terrore al centro commerciale: colpito anche un bambino di 9 mesi

Abusi figlio America, il caso dal New York Post

Abusi figlio AmericaL’incidente è avvenuto tre anni fa, precisamente il 2 aprile 2021, e ora è al centro di un processo in un tribunale degli Stati Uniti. Gregor deve rispondere della morte del piccolo Corey, avvenuta 13 giorni dopo, a causa delle complicazioni derivanti da un trauma contundente.

L’accusa sostiene che Christopher Gregor, 31 anni, abbia intenzionalmente inflitto gravi lesioni fisiche al bambino, causandone la morte.
Durante il processo, gli investigatori hanno presentato un video di sorveglianza del centro fitness dove viveva Gregor. Nel video, si vede Gregor che costringe il bambino a correre a una velocità eccessiva sul tapis roulant. Il bambino cade ripetutamente, colpendo violentemente il pavimento, mentre Gregor lo trascina di nuovo sulla macchina. In una scena, Gregor sembra afferrare il bambino per la maglietta, per poi mordergli la testa.

Ti consiglio come approfondimento – Bambino di 3 anni trova pistola e si spara: papà accusato di omicidio colposo

 

Abusi figlio America, la corsa disperata in ospedale. Per l’ autopsia segni di violenza 

Medici non specializzati, Salerno nipote uccide nonna, argentina polmonite misteriosa, ponza pronto soccorso, Bari chirurgo infarto, vaiolo scimmie italia, Abusi figlio AmericaIl piccolo il 1 aprile dello stesso anno, è stato poi portato da un medico al quale ha detto che suo padre, lo aveva costretto a correre sul tapis roulant perché lo riteneva “troppo grasso”.

Il giorno successivo, le condizioni del bambino sono peggiorate, culminando con la sua morte nonostante una disperata corsa in ospedale.  Una volta in ospedale, il bambino è stato sottoposto a una TAC d’urgenza, ma è deceduto poco dopo.

Secondo l’ autopsia, il bambino ha subito un grave trauma cardiaco tra 4 e 12 ore prima della sua morte. Il medico ha rilevato segni di abuso fisico prolungato sul corpo del bambino.

Ti consiglio come approfondimento – Latina, bambino abbandonato in un passeggino davanti all’ospedale. Salvato appena in tempo

Abusi figlio America, la madre: denunciavo ma nessuno è mai intervenuto 

21enne strangola madre, napoli picchia figlio, Abusi figlio AmericaAvvocato e periti di parte parlano di un decesso causato da “complicazioni da polmonite”. La madre del bimbo, Breanna Micciolo, ha detto di aver denunciato Gregor per abusi più di cento volte.
Nessuno è mai intervenuto.