Abusata 12enne mentre è in vacanza con i genitori: accusato un animatore

0
656
Pescara palestra aggressione donna, Acciaroli violenza sessuale, milano violenze capodanno,

Abuso 12enne mentre era in vacanza con i genitori in un resort del Salento. Accusato sarebbe un animatore 24enne che lavorava nella struttura. La denuncia è avvenuta a Lecce dopo il ritorno a casa della famiglia. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sventato rapimento di un bambino, paura tra i genitori: “Coppia cerca ragazzini per strada”

Abuso 12enne: il racconto della ragazzina ai genitori 

Senatore abusa donna, abuso 12enne Tornata dalla vacanza, la ragazzina sarebbe andata dai genitori e avrebbe raccontato la vicenda avvenuta una delle ultime notte nel resort. L’abuso secondo il racconto sarebbe avvenuto lo scorso 26 agosto. Durante una serata organizzata dal resort per festeggiare una delle ultime notti di permanenza nella struttura. La festa si sarebbe poi spostata in spiaggia. Qui inizia il racconto della ragazza che racconta di essere stata convinta dall’animatore ad allontanarsi dal gruppo. Il 24enne avrebbe accompagnato la ragazzina nei bagni compiendo l’abuso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Omicidio mamma di Donato, casa dell’accusata occupata da una mamma con il figlio

Abuso 12enne: la denuncia dopo l’arrivo a casa

Alessia Pifferi regali, napoli accusa stupro, 12enne sfregiata zio, madre cancro, omicidio marzia, abuso 12enne La ragazza dopo aver finito il racconto, i genitori si sono recati alla Procura di Lecce per sporgere denuncia degli abusi. I genitori sarebbe stati avvertiti delle violenze dopo che la giovane si era già in precedenza confidata con gli altri animatori. Non è chiaro se le persone a cui la 12enne si sia confidata abbiano fatto qualcosa o evitato di prendere provvedimenti. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Barbie per la diversità, arriva la prima bambola con la Sindrome di Down

Abuso 12enne: la difesa dell’animatore

bambina rapita babysitter, Lecce bambina molestata, latina bambina abusata, avellino abuso minorenne, omicidio Samarate, Avellino ragazza incatenata, uccide amico, 13enne muore, 18enne stuprata padre, Volla nipote, 18enne violentata, 17enne uccisa fidanzato, abuso 12enne Il ragazzo presunto fautore della violenza è un 24enne residente a Milano che dopo la denuncia è stato raggiunto dalle Forze dell’Ordine. Il ragazzo si sarebbe sin da subito dichiarato innocente, affermando di non essersi mai avvicinato alla ragazzo. L’uomo ha richiesto di visionare i filmati nei bagni in cui sarebbe avvenuta la presunta violenza. Secondo la difesa del ragazzo, i filmati nei bagni proverebbero che i due non si sarebbero mai recati insieme nei bagni.