Accordi @ DISACCORDI – Al PAN il Festival Internazionale del Cortometraggio

0
16
accordi @ disaccordi

La XVI edizione della kermesse accordi @ DISACCORDI – Festival Internazionale del Cortometraggio si svolge a Napoli, presso il Palazzo delle Arti Napoli (PAN) e lo Smmave – Centro per l’Arte Contemporanea – dal 5 al 9 novembre 2019. Sono previsti quattro concorsi (nazionale, internazionale, regione Campania e documentari), tre sezioni fuori concorso (Migrazioni, Pianeta Terra e Cortissimi) e un premio di 1000 euro per il miglior cortometraggio a tematica ambientale messo a disposizione dalla Film Commission Regione Campania.

L’evento è a cura dell’Associazione “Movies Event” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Film Commission Regione Campania, il Centro Nazionale del Cortometraggio e con il sostegno della Regione Campania.

Ti consigliamo come approfondimento – Nazra Palestine Short Film Festival 2019. Terza edizione a Napoli

La XVI edizione di accordi @ DISACCORDI al Pan

accordi @ disaccordiSono 86 i cortometraggi e i documentari selezionati per l’evento. I focus di questa edizione sono l’ecologia, la sostenibilità ambientale e i cambiamenti climatici. In un’altra sezione verrà inoltre approfondito il rapporto tra Cinema breve e migranti.

Una giuria d’eccezione presiederà l’evento: il regista Guido Lombardi, vincitore del Leone del Futuro alla Mostra del Cinema di Venezia 2011, il cantautore Nero Nelson, due volte premio David di Donatello, e il regista Marcello Sannino.

Quest’anno il festival vanta una doppia direzione artistica: lo storico direttore della manifestazione Pietro Pizzimento sarà infatti affiancato da Fabio Gargano.

L’accesso a tutti gli eventi in programma è gratuito sino a esaurimento dei posti. Per maggiori informazioni contattare: www.accordiedisaccordi.it o 0815491838.

Ti consigliamo come approfondimento – Picentia Short Film Festival, una vera eccellenza campana

Accordi @ DISACCORDI: un programma ricco di proiezioni

Nella prima giornata verranno presentati i cortometraggi in concorso:

  • L’eredità di Raffaele Ceriello;
  • Sufficiente di Maddalena Stornaiuolo e Antonio Ruocco;
  • In her shoes di Maria Iovine;
  • Pizza boy di Gianluca Zonta;
  • La recita di Guido Lombardi.

Ospite della serata l’attore Massimiliano Rossi.

Nella seconda giornata:

  • The Amytal therapy dell’italo-americana Valentina Caniglia, in anteprima italiana;
  • Il documentario d’animazione sul mondo LGBT Butterflies in Berlin di Monica Manganelli;
  • Ciruzziello, cortometraggio di Ciro D’Aniello;
  • Goodbye Marilyn di Maria di Razza.

Ospite l’attore Salvatore Striano. 

Giovedì 7 è il turno dei cortometraggi. Avremo:

  • Workshop del regista Carlo Luglio sul linguaggio del cortometraggio;
  • Moths to Flame di Luca Jankovic e Marco Pellegrino;
  • Sugarlove di Laura Luchetti;
  • Non è una bufala di Niccolò Gentili e Ignacio Paurici;
  • Veronica non sa fumare di Chiara Marotta;
  • ‘A figliata di Silvestro Marino.

La serata si conclude allo SMMAVE con la proiezione di cortometraggi e documentari in collaborazione con Film Commission Regione Campania:

  • La scelta di Giuseppe Alessio Nuzzo;
  • Uocchie c’arraggiunate di Paolo Cipolletta;
  • il film d’animazione russo Black sky di Denis Voroni.

Serata moderata da Ilaria Urbani, giornalista del quotidiano La Repubblica.

Ti consigliamo come approfondimento – Fabio Toscano, da “cattivo” a bravo ragazzo in un film su Cimarosa

Accordi @ DISACCORDI: Corti e premiazioni

Napoli Film Festival accordi @ disaccordiLe proiezioni di venerdì 8 prevedono:

  • Gli occhi dell’altro di Rosario Errico;
  • Il ricordo di domani di Davide Petrosino;
  • La ricchezza di Napoli di Loris Arduino;
  • Il cortometraggio Premio Oscar 2019 Skin di Guy Nattiv;
  • Il corto David di Donatello 2019 Frontiera di Alessandro Di Gregorio;
  • Fulmini e saette di Daniele Lince;
  • In zona Cesarini di Simona Cocozza;
  • Il tratto mancante di Riccardo Roan.

Ospite della serata l’attrice Julija Majarčuk.

Il 9 l’evento si concluderà con:

  • Leo e il mare di Francesco Lama;
  • Il nostro tempo di Veronica Spedicati;
  • La musica è finita di Vincenzo Pirozzi;

La serata sarà condotta dalla presentatrice e voce radiofonica Mariasilvia Malvone.

Saranno premiati il miglior cortometraggio, il miglior cortometraggio campano, il best international short film, la migliore regia, il miglior attore, la migliore attrice, il miglior documentario e verrà assegnato anche il premio del pubblico. I vincitori saranno omaggiati con un’opera disegnata dall’illustratore Enzo Benedetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here