Molestie sessuali, 1 adolescente su 2 ha subito molestie, in prevalenza ragazze

0
352
Adolescenti molestie sessuali

Adolescenti molestie sessuali: un adolescente su due ha subito molestie sessuali. Il 48% ha subito contatti fisici indesiderati da parte di coetanei. Mentre il 43% ha ricevuto richieste sessuali e attenzioni non desiderate. Queste situazioni sembrano riguardare di più le ragazze.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, ambulanze multate per eccesso di velocità da tutor e autovelox

Adolescenti molestie sessuali: 1 su 2 vittima

Violenza attrici minorenniUn adolescente su due ha subito molestie sessuali. Il 48% ha subito contatti fisici indesiderati da parte di coetanei, mentre il 43% ha ricevuto richieste sessuali e attenzioni non desiderate. Queste situazioni sembrano riguardare di più le ragazze. I dati sono emersi dalla survey “Teen Community” condotta da Fondazione Libellula. Tale indagine è stata effettuata per analizzare la percezione della violenza di genere tra i giovani di età compresa tra 14 e 19 anni. In merito è intervenuta Debora Moretti, Fondatrice e Presidente di Fondazione Libellula Impresa Sociale. La Moretti ha detto: “I dati sottolineano l’importanza di intervenire tempestivamente per sensibilizzare i giovani sulle complesse dinamiche della violenza di genere. Bisogna promuovere valori fondamentali come rispetto, consenso ed equità”. Diversi studi scientifici dimostrano che avere esperienze dirette o indirette di violenza può interferire sul proprio benessere psichico e sulle relazioni.

Ti consigliamo come approfondimento-Usa, 40 Stati denunciano Meta: “Facebook e Instagram danneggiano i giovani!”

Adolescenti molestie sessuali: sondaggio

rapporti sessuali cyberbullismo stalking violenza sulle donne, donna violentata ascensoreQueste esperienze sono associate a sentimenti di paura, insicurezza, scarsa autostima e rifiuto. Si traducono spesso in difficoltà relazionali e comportamentali. Nasce dunque l’urgenza di educare le nuove generazioni a una cultura del consenso e del rispetto. Si creeranno strumenti per prevenire e contrastare la violenza di genere.  La survey “Teen Community” realizzata da Fondazione Libellula è stata presentata alla Casa dei Diritti a Milano.I dati emersi dal sondaggio certamente non sono rassicuranti, a partire dalle esperienze dirette di violenza: il 48% degli intervistati ha dichiarato di aver subito spesso o a volte contatti fisici indesiderati da parte di coetanei. Allo stesso tempo il 43% afferma di aver ricevuto spesso o a volte richieste sessuali e attenzioni non desiderate. Si tratta di situazioni di cui sono vittime perlopiù le ragazze (55%), rispetto ai ragazzi (25%).

Ti consigliamo come approfondimento-Palermo, alunno disabile di 9 anni sedato con i barbiturici: insegnante di sostegno sospesa

Adolescenti molestie sessuali: le donne in prevalenza

sara bosco processo ragazza morta pompei, tasmania incidente bambiniLa Moretti ha continuato dicendo: “Il fatto che le ragazze siano in prevalenza vittime di episodi di molestie ci fa ben capire quanto questo problema sia radicato nella nostra cultura. Ci fa capire quanto sia necessario promuovere una riflessione attiva tra i giovani. Bisogna sensibilizzare in primo luogo scuole e famiglie.” Sono le ragazze ad avere una maggiore percezione delle forme di violenza e ad essere più aperte a parlarne. Differenza di percezione che si traduce in numeri preoccupanti: per esempio, solo il 33% dei ragazzi tra i 18 e i 19 anni ritiene inaccettabile che un ragazzo diventi violento in seguito a tradimento, contro il 79% delle ragazze, o ancora, solo il 29% degli adolescenti non è d’accordo sul fatto che il controllo non è sinonimo d’amore (contro il 48% delle ragazze).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + venti =