Alessandro Profumo, arriva la condanna: i 5Stelle chiedono le dimissioni

0
101
alessandro profumo
dalla pagina instagram avionews.it

Il Movimento 5 Stelle ha chiesto le dimissioni di Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo. Il manager genovese, lo scorso il 15 ottobre, è stato condannato a sei anni in primo grado assieme Fabrizio Viola. I due erano sotto processo come ex presidente e ex amministratore delegato di Monte Paschi di Siena, in un’indagine legata ai derivati Alexandria e Santorini.

Ti consigliamo come approfondimento – Lucia Azzolina – Gian Burrasca, protagonista di chiacchiere esilaranti e divertentissime

Alessandro Profumo: dallo scandalo alla richiesta di dimissioni

alessandro profumo
dalla pagina twitter del M5s

Una condanna che costa a Alessandro Profumo 2,5 milioni di euro. La condanna per false comunicazioni sociali e aggiotaggio risalgono al semestre 2015 della banca di Siena, banca multata invece di 800 mila euro. A Profumo, che attualmente è amministratore delegato di Leonardo, però, è arrivato il sollecito di dimissioni da parte del Movimento 5 Stelle. “Alla luce della condanna ricevuta, ci aspettiamo che Alessandro Profumo, nell’interesse dell’azienda, rimetta il mandato da AD di Leonardo”. Questo il messaggio che emerge da uno dei canali social dei 5Stelle. Nonostante ciò, e nonostante la condanna che grava sulla sua persona, bisogna precisare che non ci sono cause di decadenza per la sua attuale carica.

Ti consigliamo come approfondimento – iPhone 12 e HomePod Mini: specifiche e prestazioni dei nuovi gioielli di casa Apple

Una sentenza che ribalta le aspettative

alessandro profumo
da ilfattoquotidiano.it

La sentenza del 15 ottobre ribalda le aspettative del PM Civardi, il quale aveva chiesto l’assoluzione precedentemente. Il reato di speculazione, a suo dire, non sussisterebbe, mentre quello per false comunicazioni sociali non sarebbe previsto come reato. Su quest’ultimo punto, però, i PM hanno richiesto l’archiviazione, mentre il GIP ha dato disposizione per nuove indagini.

Ti consigliamo come approfondimento – Pensioni: previsto l’aumento dell’assegno di invalidità fino a circa 651 euro

Accuse dure che da parte di alcune fonti legali non avranno impatti per l’incarico di Alessandro Profumo in Leonardo. La condanna, come prima riportato, non dovrebbe avere alcuna ripercussione sull’incarico di amministratore delegato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here