Innalzamento allerta ai Campi Flegrei: conferma dal Ministro Musumeci

0
387
Eruzione Campi Flegrei Vesuvio

Allerta Campi Flegrei in aumento. A confermarlo è il Ministro per la Protezione Civile Nello Musumeci che afferma la necessità di prepararsi a passare a un livello superiore d’allerta durante l’odierna audizione in Commissione Ambiente.

Ti consigliamo come approfondimento- Consiglio dei Ministri: arriva il decreto legge Campi Flegrei?

Allerta Campi Flegrei: per il Ministro Musumeci bisogna prepararsi ad un’allerta superiore

campi flegrei aggiornamenti, allerta Campi Flegrei
Foto Campi Flegrei, fonte: wikipedia.org

Allerta Campi Flegrei in aumento. Il ministro per la Protezione Civile durante la sua audizione in Commissione Ambiente lancia l’allarme. Musumeci ha parlato della crisi bradisismica in atto ai Campi Flegrei. L’auspicio è una transizione da livello d’attenzione giallo al livello arancione per la zona tra Napoli e Pozzuoli. Confermato dunque quanto espresso in precedenza dalla Protezione Civile. Durante l’ultima audizione della Commissione Grandi Rischi si è discusso sulla situazione della caldera dei Campi Flegrei. Ai margini della discussione venne diramato un comunicato stampa da parte della Protezione Civile che auspicava l’innalzamento della soglia d’attenzione. Il comunicato ha presi in contropiede i sindaci delle zone interessate. Ma anche i parlamentari del territorio e la Regione Campania non erano stati informati su tale eventualità prima di ricevere la nota stampa. Questa mattina quindi il Ministro Musumeci torna su quella nota stampa aggiustandone i toni ma confermandone il contenuto.

Ti consigliamo come approfondimento- Scoperta shock: il suolo dei Campi Flegrei si è sollevato di 1 cm in tre giorni

Le riunioni e i dati della Commissione Grandi rischi confermati questa mattina da Musumeci

Maltempo Campania, Allerta Campi Flegrei
Dalla pagina Facebook ufficiale della Protezione Civile

La Commissione Grandi Rischi prima delle parole del Ministro Musumeci si era riunita già due volte il 3 e il 27 ottobre. Durante questi incontri si è evidenziata innanzitutto la necessità di approfondire le analisi scientifiche sugli eventi sismici per poterne capire meglio e cercare di prevedere le dinamiche. In secondo luogo la Commissione in base alle analisi effettuate fa sapere che la presenza di Magma sia una delle cause alla base dell’innalzamento del suolo nella zona interessata. Ciò porta a pensare ad un aumento della soglia di attenzione come evidenziato questa mattina da Musumeci.

Ti consigliamo come approfondimento- Napoli, in caso di esplosione dei Campi Flegrei quali sono le zone più in pericolo?

Le dichiarazioni di Musumeci

incendi sicilia, Allerta Campi Flegrei
Nello Musumeci, dalla sua pagina Facebook ufficiale

Al termine della sua audizione il Ministro Musumeci ha spiegato quali potrebbero essere le prossime mosse. In primo luogo risulta la necessità di aggiornare tutti i piani di settore del rischio vulcanico. In particolar modo vanno strutturati i piani di accoglienza delle regioni gemellate con la zona vulcanica. Secondo quanto si apprende dalle parole del Ministro sarebbe stata anche identificata una nuova zona rossa di rischio. Ricordiamo che sulla questione esiste attualmente un decreto legge (140 del 12 ottobre 2023) che andrà quanto prima convertito in legge ordinaria. Nel pomeriggio è previsto un incontro a Palazzo Chigi tra i sindaci delle zone interessate dal bradisismo e il Ministro Nello Musumeci.