Amici animali: l’importanza di poter contare su di un Rifugio

L’estate è la stagione più difficile per i nostri amici a quattro zampe.

0
237
amici animali
Per la rubrica “forse non tutti sanno che”, Pomigliano d’Arco ha un suo canile per gli amici animali, gestito dal comune attraverso “l’Associazione per la difesa dei randagi”. Questo “rifugio” – così i volontari preferiscono chiamarlo – permette al cittadino di ricevere risposte alle domande più comuni sugli amici a quattro zampe. Soprattutto adesso che è arrivata l’estate. Già, l’estate, il periodo più difficile per cani e non solo. Proprio in questa stagione, infatti, si moltiplicano i casi di abbandono (25-30% rispetto al resto dell’anno) e le criticità legate alla gestione di un animale domestico. Andiamo a conoscerle meglio. Amici animali: Rifugio di Pomigliano d’Arco Identikit di un servizio Il rifugio si trova sulla Strada Provinciale Acerra-Pomigliano d’Arco, è aperto al pubblico tutte le mattine dalle 8:30 fino alle 14:00. I volontari, circa 10, si occupano del sostentamento di tutti gli animali presenti, della loro salute, in collaborazione con i medici dell’Asl Napoli Sud 3 (a cui fanno riferimento le esigenze veterinarie dei nostri amici a 4 zampe) e della gestione dei locali. Il rifugio al momento può contenere circa 150 animali (dipende dalla loro taglia) e offre importanti servizi al cittadino. Amici Animali: Come avere la microchippatura gratuita Uno


Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente iscritto, effettua il login. In caso contrario, registrati al modulo di seguito riportato.

Accedi
   
Registrati qui
*Campo obbligatorio