Roma, Anastasia Kuzmina molestata: addetto della Posta le mostra video del pene

0
508
Anastasia Kuzmina video pene
Dal profilo Instagram della ballerina Anastasia Kuzmina

Anastasia Kuzmina video pene: la ballerina di ballando con le stelle vittima di un episodio sconvolgente e molesto. Era allo sportello quando l’addetto delle poste le ha mostrato, con una scusa, il suo organo genitale ritratto sul suo cellulare.

Ti consigliamo come approfondimento-Monza, un uomo non lascia accarezzare il cane e gli viene staccato l’orecchio a morsi

Anastasia Kuzmina video pene: molestia?

Poste italianeAnastasia Kuzmina, la ballerina di Ballando con le stelle, è stata la protagonista di episodio sconvolgente e molesto. Tale episodio è avvenuto nella giornata di lunedì in un ufficio postale di Roma. Era allo sportello quando l’addetto delle poste le ha mostrato, con una scusa, il suo membro ritratto sul suo cellulare: “Ti scandalizzi”. La ballerina ha spiegato di essere ritornata a casa sconvolta e scioccata, ma il giorno dopo si è rivolta al direttore dell’ufficio postale denunciando il dipendente e l’accaduto. Anastasia Kuzmina ha denunciato tutto in un video su Instagram. Ha spiegato che lo sportellista l’ha tratta in inganno, con la scusa di darle una mano a tagliare un video sul suo smartphone.

Ti consigliamo come approfondimento-Netturbino stupratore: emergono le chat con le vittime narcotizzate

Anastasia Kuzmina video pene: il racconto dell’episodio

emilife pornhub, Politici sesso a pagamentoAnastasia Kuzmina racconta: ” Ero alle poste a inviare un pacco, lunedì a mezzogiorno e mezzo. Mi chiamano a uno sportello e lo sportellista era impegnato a fare qualcosa. Lui mi chiede: ma tu sai tagliare i video che sei più giovane? Puoi aiutarmi? Gli dico: va bene. Lui mi fa: ti scandalizzi? E io non mi chiedo perché. Forse intendeva a tagliare i video. Io volevo solo uscire al più presto possibile da là. Lui mi gira il telefono e c’era il suo membro. Vabbè.”

 

Ti consigliamo come approfondimento-Omicidio Diana Pifferi, parla la madre Alessia in tribunale: “Mi prostituivo mentre mia figlia era nella stanza accanto”

Anastasia Kuzmina video pene: “I lupi si incontrano sempre!”

sara bosco processo ragazza morta pompei, tasmania incidente bambiniA questo punto, Anastasia Kuzmina spiega di aver avuto una reazione emotiva che l’ha costretta ad andare via. Ma già il giorno dopo ha denunciato tutto al direttore delle poste. Poi il riferimento alle parole di Andrea Giambruno: ” Lunedì stesso non ho fatto niente di ché, stavo troppo male e sono tornata a casa. Martedì sono tornata e ho denunciato tutto al direttore delle poste. Mi vergogno di essere scappata, mi vergogno di non aver reagito immediatamente. Sei mesi fa, per esempio, sono stata inseguita da un tipo che mi si è attaccato addosso.”

Conclude dicendo: “Quindi per dire che i lupi non li incontri solo quando sei svestita o alle due notte. I lupi si incontrano a tutte le ore e quello che molti non capiscono e che una donna ha sempre paura.”