Andrea Aiello, 29 anni, morto in un incidente: lo strazio dei colleghi “Brillante e perbene come pochi”

0
303
Andrea Aiello incidente Palermo

Ancora una volta un incidente in moto priva della vita un giovane. Sin infrange sull’asfalto la speranza di un giovane di 29 anni- Descritto come uno dei più brillanti giovani giuristi. Quest’anno aveva superato la prima prova di avvocatura in maniera brillante, e si stava preparando per l’esame orale a sei materie.

Ti consigliamo come approfondimento – Funerali di Ivan, 7 anni: a salutarlo tutti i suoi supereroi, l’inchino di Hulk

Andrea Aiello incidente Palermo: il sogno

Andrea Aiello incidente PalermoAndrea Aiello, 29 anni, era un giovane molto preparato. Laureato in giurisprudenza e coltivava un sogno: diventare avvocato.

Il suo impegno è stato sempre massimo. Infatti già c’era chi, nell’ambiente, lo chiamava già avvocato. Perché per alcuni “avvocato lo era già”. Una pratica brillante, una capacità di trovare letture e soluzioni che altri praticanti, o anche avvocati, non vedevano. La prima prova superata col massimo dei voti, un candidato non solo avviato per superare l’esame. Aveva i presupposti per vincere l’ambita “toga d’oro”.

Insomma, un ragazzo che viveva per l’avvocatura. Fino alla scorsa notte.

Ti consigliamo come approfondimento – Chiara Mastrojanni, 23 anni, morta in un incidente a Nola

Andrea Aiello incidente Palermo: l’incidente

Aumento revisione auto, Andrea Aiello incidente PalermoLa scorsa notte, infatti, tutti gli sforzi di Andrea si sono infranti. Nella sua Palermo. Vicino al Velodromo.

Il ragazzo, intorno alle 3 di notte, era in sella alla sua moto, una Kawasaki. All’imbocco della rotatoria di via Lanza di Scalea l’inizio della fine. Andrea avrebbe perso il controllo della moto, venendo letteralmente catapultato fuori.

Il volo di diversi metri, e l’atterraggio fuori strada, non hanno lasciato scampo al ventinovenne. Gli interventi dei sanitari del 118, giunti tempestivamente, sono stati vani. Andrea, con quell’impatto, è morto.

È ora al lavoro l’infortunistica della polizia municipale, per chiarire quale sia stata la dinamica. Nessuno, infatti, riesce ancora a spiegarsi il perché del sinistro.

Ti consigliamo come approfondimento – Incidente delle sorelle Pisanu, la madre disperata: “Non me lo spiego, erano responsabili!”

Andrea Aiello incidente Palermo: il cordoglio

Andrea Aiello incidente PalermoPer la scomparsa del giovane ha lasciato sgomenti e addolorati tutti. Non solo i famigliari e amici, ma anche avvocati, colleghi praticanti, giuristi e molti giovani studenti.

Andrea era molto conosciuto, e soprattutto molto stimato. Nel dipartimento di Giurisprudenza che lui frequentava tutti avrebbero scommesso sul superamento dell’esame di abilitazione. E sulla vittoria della toga d’oro. Docenti, studenti e colleghi.

Persino l’Associazione dei Giuristi Siciliani ha scritto e pubblicato un commiato per il giovane. “Andrea Aiello sarebbe diventato certamente un Avvocato”, scrive l’Agius. “Andrea è stato strappato alla vita questa notte, a causa di un tragico incidente”.

Anche l’avvocato Giuseppe Lauricella lo ricorda, in maniera più commossa: “Perché un ragazzo splendido debba lasciarci così, senza motivo, senza logica, non si può comprendere. Andrea è la persona più perbene, più simpatica e più gentile che conosco tra i ragazzi, che ho visto crescere, da sempre. Andrea è educato, ma non solo perché la sua famiglia gli ha detto che si fa così, ma perché lo è naturalmente, con il garbo e le maniere di altri tempi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 1 =