Afragola, anziana resta senza cibo per 2 giorni. Carabinieri cucinano per lei

0
307
anziana sola
Fonte: Facebook

Anziana sola nel suo appartamento ad Afragola. Disperata chiama il 113 perchè rimasta senza cibo. A soccorrerla sono due agenti. I due raggiungono la sua abitazione per cucinarle un pranzo.

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock in una scuola: maestra chiede di disegnare chi deve morire in classe

Anziana sola: il gesto di solidarietà dei Carabinieri 

ospizio lager sicilia, anziana sola La donna è vedova da diversi anni. Senza alcun parente stretto a vivere con lei, da giorni non aveva più cibo in casa. Aveva anche smesso di prendere le pillole imposte dal medico perché non ricordava più le dosi da prendere. A quel punto terrorizzata per un suo possibile malore ha chiamato i Carabinieri. “Non mangio da 2 giorni. Non ho preso le compresse e non sono riuscita nemmeno a rassettare”. I due agenti sono arrivati con la spesa e mettendosi il grembiule le hanno cucinato qualcosa. Un’insalata e una mela sbucciata: un pranzo che in compagnia ha tutto un altro sapore. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Torino, scoprono che la figlia è lesbica e la portano da un esorcista

Anziana sola: dopo il pranzo le pulizie 

anziana sola Dopo il pranzo, i due agenti hanno provveduto ad aiutarla a prendere le sue pillole. In seguito sotto le direttive dell’86enne le hanno pulito casa. Approfittando anche per spostare qualche mobile e svolgere qualche lavoretto domestico. Un pomeriggio in cui la donna per la prima volta ha potuto raccontare la sua storia a qualcuno ed intrattenere dopo tanto tempo una conversazione nelle mura della sua casa. Dopo un pomeriggio passato in compagnia i due agenti hanno salutato la donna. In seguito si sono messi in contatto con i Servizi Sociali. Il servizio solidale ha promesso di seguire la donna anziana per evitare che una situazione simile si possa ripetere.  Il pomeriggio è stato coronato da una foto che pubblicata sul web è diventata subito virale.

Ti suggeriamo come approfondimento – Ucraina, telefonata shock tra un soldato russo e la moglie: “Vai e stupra tutte le donne ucraine che incontri!”

Anziani lasciati sempre più soli al giorno d’oggi 

anziana sola, casa riposo lager, variante braziliana vaccinoUna storia simile è successo alcuni giorni fa nel centro storico di Sciacca. Una donna che viveva da sola è scivolata dal balcone e i soccorsi allertati dai vicini hanno soccorso l’anziana prima che cadesse nel vuoto. Il video del soccorso ha shockato il web mentre i vigili del fuoco riescono a salvare la donna da morte certa. Secondo uno studio Istat gli anziani che hanno superato i 65 anni e vivono da soli sono circa il 38%. Un dato che durante la pandemia Covid è vertiginosamente salito. Molti infatti sono stati gli episodi in cui Forze dell’Ordine sono stati chiamati per fare compagnia a persone anziane lasciate da sole. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × quattro =