Arizona: 12enne prodigio si iscrive all’Università. Vuole entrare alla Nasa!

0
213
arizona dodicenne università,

Arizona dodicenne università, sembra una storia incredibile eppure è vera.  Si tratta infatti di Alena Wicker, risiede a Tempe, in Arizona. La statunitense infatti ha già terminato gli studi della scuola superiore nonostante l’età. La sua propensione negli studi è incredibile. Ancor più sapendo che la ragazza è stata accettata presso l’Arizona State University. Il corso scelto è quello in scienze e chimica astronomica e planetaria, perché nonostante l’età conosce già il suo futuro. Vuole diventare un ingegnere della Nasa.

Ti consigliamo come approfondimento – Maria Del Monte si racconta: da bambina prodigio ad attrice di successo

Arizona dodicenne università: chi è Alena Wicker?

Arizona dodicenne univeristà,Quante volte un bambino, guardando un film di fantascienza, avrà pensato di voler lavorare nella Nasa? Tra questi c’era anche una bambina che si chiamava Alena Wicker. Sin da piccola infatti, a detta della madre, Alena ha avuto gli occhi rivolti alle stelle. Sin da subito aveva chiaro il suo obbiettivo, lavorare nella Nasa. Una missione ardua che però non ha scoraggiato la ragazza di Tempe, in Arizona, USA. Oggi infatti viene definita come un prodigio. A soli 12 anni ha terminato gli studi della scuola superiore ed è già stata accettata in un università. Si tratta dell’Arizona State University, l’indirizzo è quello di scienze e chimica astronomica e planetaria. Se tutto andrà come si immagina già a 16 anni Alena potrà considerarsi laureata.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: ragazzo prodigio rifiuta milioni per la sua app di tracciamento

Arizona dodicenne univeristà: i racconti della madre e di Alena

Arizona dodicenne univeristà,Ovviamente la vicenda ha scatenato l’attenzione dei più. Questo ha rivelato un’immagine ancora più nitida della bambina prodigio. A renderlo possibile è stata soprattutto la madre, Daphne McQuarter, oltre che la stessa dodicenna. “Aveva un dono per i numeri, i Lego e la scienza” afferma la madre. “Mamma lavorerò per la NASA” le diceva alla tenera età di 4 anni. “Andrò lassù” continuava a dirle, indicando il cielo. Parole che Alena Wicker non smentisce, anzi conferma. “Ho sempre sognato di diventare ingegnere. Amo tantissimo costruire”. Il suo obbiettivo quindi negli ultimi 8 anni non è mai cambiato bensì sembra più vicino. Una storia che probabilmente continuerà ad essere raccontata, se non tra qualche mese ma tra qualche anno. Tra quattro anni infatti Alena potrebbe già essere un ingegnere spaziale. Poi alla sedicenne prodigio non resterebbe altro da fare che presentarsi alla Nasa e realizzare il suo sogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × due =