Arrestata la figlia della fidanzata di Matteo Messina Denaro: consegnava pizzini nascondendoli nel passeggino

0
195
Arrestata figlia amante Messina Denaro
Fonte immagine: Ansa

Arrestata figlia fidanzata Messina Denaro. Si tratta di Martina Gentile, ed è agli arresti domiciliari. Gestiva lo scambio di pizzini con un passeggino. Accusata di favoreggiamento e procurata inosservanza della pena, era considerata come una figlia dal padrino latitante. Già negli scorsi mesi la Procura aveva chiesto per lei la custodia cautelare in carcere, ma non vi erano prove sufficienti. L’indagine che ha portato il nuovo materiale investigativo è stata coordinata dal procuratore Maurizio De Lucia e dall’aggiunto Paolo Guido.

Ti consigliamo come approfondimento – Condannato il gioielliere che uccise i due rapinatori

Arrestata figlia fidanzata Messina Denaro: ecco chi era Martina Gentile

Arrestata figlia fidanzata Messina Denaro
Fonte immagine: Ansa

Arrestata figlia fidanzata Messina Denaro – È stata arrestata e condotta agli arresti domiciliari Martina Gentile, figlia dell’amante del boss Matteo Messina Denaro. L’accusa è stata di favoreggiamento e procurata inosservanza della pena. La ragazza era considerata dal latitante come una vera e propria figlia. Per questo motivo, da tempo vi erano molti sospetti su di lei ma erano poche le prove a disposizione per poter richiedere una custodia cautelare.

Martina Gentile condivideva sia con Messina Denaro che con gli altri soggetti un linguaggio cifrato. Questo serviva sia per nascondere l’identità di tutte le persone coinvolte, sia per assistere il latitante, sia per provvedere a tutte le esigenze logistiche. La ragazza, infatti, essendo anche madre di una bimba di tre anni, consegnava i pizzini nascondendoli nel passeggino. Era così che il latitante controllava le strategia mafiose sul territorio di Campobello di Mazara. Lo scambio di pizzini, reso possibile dalla fiancheggiatrice Lanceri, avveniva nello studio dell’architetto ed ex assessore all’Urbanistica del comune di Campobello.

Ti consigliamo come approfondimento – Filippo incontra i genitori dopo l’interrogatorio in carcere

Arrestata figlia fidanzata Messina Denaro: le nuove prove che hanno disposto i domiciliari

Arrestata figlia fidanzata Messina DenaroArrestata figlia fidanzata Messina Denaro – Conoscendo i legami tra Martina Gentile e Matteo Messina Denaro, la giovane è sempre stata una sospettata. Tuttavia, a causa di mancanza di prove concrete, non è stata disposta la custodia cautelare in un primo momento. La nuova indagine, condotta dal procuratore Maurizio De Lucia e dall’aggiunto Paolo Guido, ha portato alla raccolta di nuovi messaggi, foto e documenti. Ma non solo: sono state scoperte anche le impronte digitali della giovane all’interno del covo di Matteo Messina Denaro. Il tutto ha permesso di disporre l’arresto della Gentile, che si trova agli arresti domiciliari in quanto madre di una bimba di tre anni.

La donna potrebbe anche essere depositaria dei segreti del latitante. “Può vantare un tale patrimonio di conoscenze sui meccanismi di controspionaggio adottati dal latitante e sulla sua rete di coperture, tanto da porla strategicamente al centro, accanto alla madre, del suo sistema di assistenza e protezione del latitante e, in tal modo, in grado di condizionarlo, inquinarlo o comunque renderlo ancora oscuro nelle molte parti ancora non svelate”. Così hanno scritti gli inquirenti.

Continuano così le indagini sulla ragazza, in quanto potrebbero far scoprire altri canali attivi a Palermo ancora legati allo scambio di pizzini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 1 =