Campania, esplode la rabbia dei commercianti: bloccata la Napoli-Caserta

0
361
autostrada napoli protesta
Dal sito Autostrade per l'Italia e dal profilo Facebook di Mercati Liberi

Autostrada Napoli protesta in corso da parte dei negozianti partenopei. Si è formato oltre 1Km di coda sulla Napoli-Caserta in direzione Roma. Delle indiscrezioni affermano che bloccato nel traffico ci sia anche il presidente De Luca. La protesta sembra solo la prima di una serie che continueranno anche a Piazza Plebiscito. 

Ti consigliamo come approfondimento – AstraZeneca trombosi: riunione tra Speranza e Aifa, in attesa dell’Ema

Autostrada Napoli protesta: commercianti sull’autostrada 

autostrada napoli protesta
Dal sito Autostrade per l’Italia

I protestanti appartengono a categorie differenti di esercizi commerciali. In particolare si tratta di mercatali. La protesta è contro la zona rossa in Campania, che secondo i dati divulgati alcuni giorni fa durerà per altre due settimane. A far da portavoce per i diversi commercianti vi è Vincenzo Grillo, presidente dell’Unione Commercianti Aree Pubbliche. “Abbiamo bloccato entrambe le corsie all’altezza di Marcianise. Il sit-in nasce a causa delle difficoltà oggettive per la pandemia. É illogico scaricare solo sui commercianti il peso del rischio Covid quando poi ci sono assembramenti ovunque. Noi non ce la facciamo più economicamente. Non possiamo più andare avanti così. In strada ci sono gli operatori mercatali napoletani dell’area Nord, Scampia e Donguanella, dell’area Flegrea, di Napoli centro. Ovvero Poggioreale, tutti i  paesi vesuviani, e l’associazione mercati liberi di Caserta.”

Ti consigliamo come approfondimento – Ristoratori bloccano l’autostrada A1 direzione Roma: “Vogliamo lavorare!”

Autostrada Napoli protesta: chiuso il bivio A16 

polizia, pomigliano sicura, autostrada napoli protesta Il sito Autostrade per l’Italia aggiorna riguardo al traffico causato dalla manifestazione. “Chiusi il bivio della A16 con la A1 da Canosa verso Roma dove ci sono 2 km di coda da Pomigliano ed il bivio della A30 con la A1 da Salerno verso Napoli, dove si registrano 5 km di coda da Nola.” Il traffico viene deviato obbligatoriamente al bivio A16 dove si concentrano maggiormente i manifestanti. Tuttavia le code continuano ad aumentare. Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia e la Polizia Stradale per cercare di ripristinare la mobilità. I manifestanti non sembrano tuttavia disposti a liberare il passaggio in tempi brevi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 + 20 =