Avellino, 30enne scompare nel nulla: ricerche in corso, ma nessun risultato

0
92
avellino ragazzo scomparso

Avellino ragazzo scomparso il primo agosto senza lasciare alcuna traccia. Le ricerche sono iniziate domenica sera, ma nessun risultato è ancora arrivato. Sono state coinvolte molteplici unità per ritrovare il 30enne. Tuttavia, è stato subito rivelato un particolare a chi si è interessato a cercare il ragazzo sparito. In passato più volte il giovane si è allontanato di casa.

Ti consigliamo come approfondimento – Caso Abbas, ritrovato il corpo di Saman? Unità cinofile in azione

Avellino ragazzo scomparso: ritrovata solo la macchina

nataleAvellino, 1 agosto 2021 – Scompare nel nulla un 30enne originario di Santa Paolina, ma residente a Forino. L’intera comunità è scossa dall’improvviso allontanamento del giovane, la quale si è interessata alle ricerche. Queste sono partite domenica sera e hanno interessato diverse unità di ricognizione. Oltre a sommozzatori e cani addestrati, contribuisce anche l’occhio meccanico: dei droni perlustrano il territorio dall’alto, alla ricerca dell’obiettivo. È stato esaminato un piccolo lago situato nella contrada Marotta. La squadra terrestre, nel frattempo, ha iniziato a lavorare nella località Ponte Zeza; si tratta, infatti, del luogo ospitante l’ultimo avvistamento del 30enne. Nonostante l’immenso sforzo e la forte determinazione nel ritrovarlo, il ragazzo risulta ancora essere sparito nel nulla. Nessun esito, dunque, per il primo approccio alla ricerca del giovane. L’unico punto fisso sembra essere la sua automobile, ritrovata nella zona di Santa Paolina. Anche quest’ultimo luogo è stato perlustrato.

Ti consigliamo come approfondimento – Avellino, due arresti per terrorismo: fecero esplodere una bomba per strada

Troppe persone scomparse in Italia: 60mila in mezzo secolo

sara bosco processo ragazza morta pompeiQuello dell’Avellino ragazzo scomparso, come tristemente si è consapevoli, non è l’unico caso di sparizione che attanaglia il nostro Paese. Ogni giorno giungono, alle porte delle Forze dell’Ordine, in media 37 denunce di sparizioni di familiari e amici. Sono persone comuni che un giorno sono presenti, e quello dopo sembrano non essere mai esistite perché non si trovano più. Solo nel 2020, i minori scomparsi sono stati 7672, dei quali 5mila e mezzo stranieri. Aggiungendo anche gli adulti, si arriva a 13.527 persone. Molte di esse di esse sono state ritrovate; altre hanno fatto ritorno dopo un arco di tempo variabile; altre sono state ritrovate morte. Infine, la categoria più spaventosa: di alcune non si sa più nulla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto − sei =