Cliente minaccia con la pistola i “furbetti” che saltano la fila al supermercato

0
70
Avezzano supermercato pistola

Avezzano supermercato pistola, guai a saltare la fila! Ebbene sì, un caso incredibile che si verifica in un supermercato di Avezzano nel periodo delle offerte. Perché proprio i grandi sconti sarebbero il motivo che ha portato ad una reazione del genere. Quando si è in fila c’è sempre il furbetto di turno, in questo caso anche più di uno. Così il cliente che si è visto superare ha tirato fuori la pistola minacciando i “furbetti”. Da lì è partito un momento di paura generale da parte di tutti i presenti. All’interno del supermercato, fortunatamente, era presente anche un carabiniere che è intervenuto mettendo tutti al sicuro. 

 Ti consigliamo come approfondimento – Shock, madre uccide il figlio di 6 anni a colpi di pistola e lo trasporta nel bagagliaio: arrestata!

Avezzano supermercato pistola: il racconto dei fatti 

Avezzano supermercato pistola, rapinatori rolex, strage ardeaTutto avviene all’Aquila, più precisamente ad Avezzano in via XX settembre, intorno alle 08:00 del mattino. Tantissime persone sono in fila al supermercato attendendone l’apertura per approfittare dei grandi sconti al suo interno. Appena si spalancano le porte iniziano ad entrare in massa. Qualcuno cerca di superare chi sta davanti. Superando così la persona sbagliata. Dal sorpasso prima nasce una discussione. I toni man mano si accendono. La discussione inizia a sfiorare la lite. Così il cliente che si era visto superato estrae la pistola e minaccia i “furbetti”. Il panico si diffonde tra i presenti. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Rissa in Circumvesuviana video shock, turista toscana terrorizzata: “Chiamate la polizia”

Avezzano supermercato pistola: l’intervento del carabiniere 

Avezzano supermercato pistola, allievi carabinieri campana, pomigliano d'arco operaio mortoUna scena da film comico anche se c’è ben poco da ridere essendo il fatto avvenuto realmente. Se la situazione fosse generata probabilmente si parlerebbe di una tragedia. Fortunatamente però, in quel supermercato, si trovava un carabiniere. Quest’ultimo è intervenuto non appena appreso dell’evento per evitare il peggio nell’attesa dell’arrivo di una volante di supporto. Uno di quei casi dell’uomo giusto al posto giusto. Un episodio dunque che rimane nell’ilarità del gesto e che non vede feriti o altro (per fortuna). A pagarne le conseguenze infatti sarà soltanto l’uomo impugnante la pistola. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Infermiera avvelena e uccide un neonato: arrestata e rilasciata subito dopo

Avezzano supermercato pistola: chi è l’uomo in questione? 

polizia, Avezzano supermercato pistola,Dopo l’intervento provvidenziale del carabiniere si è atteso l’arrivo di una voltante della Compagnia di Avezzano per procedere come da prassi. All’arrivo dei militari l’uomo è stato identificato e la sua pistola, che aveva riposto in tasca, è finita sotto sequestro. Da ciò che emerge l’uomo è una guardia giurata, ha 48 anni ed è di Avezzano. Il suo porto d’armi è regolare per quanto concerne l’esercizio della sua professione. Che dunque sicuramente non comprende un evento simile. La vicenda è ora sotto gli occhi della Procura della Repubblica di Avezzano, informata dai carabinieri dell’accaduto. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 4 =