Baba Vanga e le profezie del 2021: “Anno nefasto, ci saranno cataclismi”

0
5123
Baba Vanga profezie 2021
Fonte: YouTube

Baba Vanga profezie 2021? Nulla di buono secondo la veggente bulgara. Non che ci sia qualcosa di cui stupirsi, dopo il 2020 potremmo dirci quasi pronti a tutto. Forse. Il nuovo anno è pronto per la sua entrata trionfale, ma per la chiaroveggente sarà un anno nefasto. Prima della sua morte la donna riuscì a prevedere molti eventi nell’arco di 200 anni, alcuni dei quali sono divenuti realtà.

Ti consigliamo come approfondimento – Nostradamus e la sua profezia sul 2021: “Sarà peggio del 2020!”

Baba Vanga profezie 2021: “Sarà un anno nefasto”

Baba Vanga profezie 2021Il 2021 è ormai vicino. In molti non attendono altro che buttarsi alle spalle questo 2020. Dopo le profezie di Nostradamus, però, arrivano le visioni della chiaroveggente bulgara Baba Vanga. La sensitiva avrebbe previsto un anno nefasto, non diverso da quello attuale. Originaria di un villaggio montano nel distretto di Blagoevgrad, in Bulgaria, Baba Vanga rimase cieca all’età di 13 anni, in seguito a un incidente. La perdita di un senso ha acutizzato i restanti, portandola a sviluppare la capacità di vedere con la mente.
Prima della sua morte, avrebbe avuto una visione nella quale sarebbe riuscita a prevedere eventi per 200 anni. Tra questi non manca il 2021 e a tal proposito: “Il mondo soffrirà di molti cataclismi e grandi disastri. La coscienza delle persone cambierà. Arriveranno tempi difficili. Le persone saranno divise dalla loro fede.

Ti consigliamo come approfondimento – Il sangue di San Gennaro non si è sciolto. Cosa accadrà?

Baba Vanga, profezie passate e future

Baba Vanga profezie 2021
Statua di Baba Vanga, Petrich, Bulgaria

La chiaroveggenza non è di certamente una verità assoluta e sono molti gli scettici che non credono a tale fenomeno. Tuttavia, come per Nostradamus, molte delle visioni di Baba Vanga si sono avverate.
Nel 1989 profetizzò:

  • 11 settembre 2001, Manhattan: “i Fratelli Americani cadranno dopo esser stati attaccati dagli uccelli d’acciaio“;
  • 26 dicembre 2004, Sumatra: “Un’enorme onda coprirà una grande costa coperta di persone e città, e tutto scomparirà sotto l’acqua“;
  • Novembre 2009, Washington D.C.: “Il 44esimo Presidente degli Usa sarà un uomo afroamericano e tutti riporranno le speranze in lui“.

Per il 2021 si prevedono non solo cataclismi, sarà un anno di svolta, ma in negativo. Da qui l’Europa andrà incontro a una crisi finanziaria ed economica, forse in seguito al Covid. Nel 2028, il nostro continente subirà un forte calo demografico. Gravi malattie colpiranno il mondo. I ghiacciai si scioglieranno nel 2033. Non solo, il mondo scoprirà una nuova fonte energetica, rimpiazzando la benzina, e i treni voleranno.
Il futuro prossimo non sarà roseo, il presagio della veggente: “Un drago forte conquisterà l’umanità. I tre giganti si uniranno. Alcune persone avranno denaro rosso. Vedo i numeri 100, 5 e molti zeri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − quattordici =