Bimba di 4 anni rimane incastrata nella macchinetta dei pupazzi: il video diventa virale

0
685
Inghilterra Uomo palpeggia bambina

Bambina incastrata macchina pupazzi: l’episodio è accaduto ad Airlie Beach, una delle località più caratteristiche e turistiche della regione del Whitsunday, nel Queensland, Australia. Il video, girato dai genitori della ragazzina, è diventato un fenomeno virale suscitando l’ilarità del web. La piccola ne è uscita indenne grazie all’intervento del padre.

Ti consigliamo come approfondimento – Shock, torturò il figlio di 4 mesi fino a fargli perdere le gambe: viene picchiato dai compagni di cella!

Bambina incastrata macchina pupazzi: la vicenda

Inghilterra Uomo palpeggia bambina, Bambina incastrata macchina pupazziPoppy Pearson, una piccola bambina di quattro anni, deve aver provato una gioia irrefrenabile davanti alla macchinetta Pesca Pupazzi, tant’è che ha pensato bene di infilarvisi dentro per prenderne uno. Tuttavia, una volta all’interno non è riuscita più a uscire. I genitori della piccola, come riporta news.com, hanno filmato le operazioni di soccorso della piccola. Nel filmato in questione è possibile vedere la piccola Poppy singhiozzare intrappolata nella macchina. Il padre, una volta tranquillizzata la piccola, è riuscito a spiegare alla bambina come doveva stendersi per uscire dallo stesso buco dal quale era entrata.

Ti consigliamo come approfondimento – Confessione shock, 55enne mette la propria madre nel freezer: “Così ogni giorno andavo a guardarla”

Bambina incastrata macchina pupazzi: l’intervista ai genitori

bambina costretta pedopornografia, Bambina incastrata macchina pupazziCome è stato anticipato, i genitori della piccola hanno filmato l’accaduto postando poi il video sul web dove ha riscosso un enorme successo. Questo ha attirato l’attenzione di un giornale locale (il news.com) che hanno intervistato la mamma della piccola, Melanie Pick. Ecco le sue dichiarazioni:
Le piccole stavano giocando fuori dal locale e un minuto dopo le mie figlie gemelle sono corse dentro dicendo che Poppy era bloccata nel distributore automatico”.

Ti consigliamo come approfondimento – Scoperta shock in Campania, bovini malati di tubercolosi diretti a macelleria: scatta il sequestro!

I sospetti della donna

Bonus genitori separati divorziatiOgni madre, si sa, conosce i propri figli meglio delle tasche dei pantaloni che indossa. Infatti, la donna rivela ai giornalisti locali i suoi sospetti. Melaine crede che la piccola Polly sia stata indotta ad entrare nella macchinetta dalle sorelle maggiori. Sono state le due gemelle di 6 anni, poi, ad avvertire i genitori del ‘piccolo problema’.