Bambino si getta dal terrazzo dopo essere stato rimproverato dal padre: “Mi sento in colpa”

0
441
napoli Alessandro suicidio, bimbo balcone, bambino balcone

Bambino balcone, vola giù per quattro piani. I residenti di Centocelle hanno guardato inermi il piccolo di 12 anni che si è gettato dalla terrazza. Inutile l’arrivo dei soccorsi. Inchiesta aperta anche sul presunto ritardo dell’ambulanza. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Papa Francesco lancia un appello ad Hamas: “Liberare gli ostaggi”

Bambino balcone: il litigio con il padre 

Casalnuovo donna morta schiacciata, bambino balcone Secondo una prima ricostruzione il ragazzino di 12 anni si trovava a casa con il padre, mentre la madre era in farmacia. Di ritorno dalla scuola, l’uomo avrebbe rimproverato il figlio per i compiti. Un semplice rimprovero che però ha fatto scattare nel ragazzino un pensiero suicida che lo ha portato a sporgersi dalla finestra e a buttarsi di sotto. I presenti sulla strada hanno raccontato di aver sentito un urlo e poi il tonfo del corpo che schiantava sull’asfalto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Blitz Parco Monaco Melito: 8 arresti per droga clan Amato Pagano

Bambino balcone: l’arrivo dei soccorsi 

Neonata violentata dal papà, bambino balcone Inutile l’arrivo dei soccorsi che ha potuto solo constatarne il decesso. I presenti sulla scena denunciano un arrivo tardivo dell’ambulanza, che avrebbe potuto in parte cambiare l’esito della tragedia. “Abbiamo chiamato l’ambulanza in tanti. Saranno state le 18,45/18,50. Ma non arrivava mai. Sono arrivate prima le pattuglie dei militari. Quel ragazzino respirava ancora. Dalla farmacia sono usciti fuori i sanitari con il defibrillatore. Sono stati minuti carichi d’angoscia. Una dottoressa ha provato a rianimarlo. Molte persone urlavano, altre piangevano. Il respiro diveniva sempre più flebile. L’ambulanza sembrava non arrivare mai, sarà passata una buona mezz’ora”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Scoperta shock: il suolo dei Campi Flegrei si è sollevato di 1 cm in tre giorni

Bambino balcone: i sensi di colpa del padre 

padova incidente laurea, ragazzo suicida 64enne, pianura suicidio, africa sequestrato, orientale esami covid, figlia padre cappio, pedofilo suicidio, marito causa ospedale, bambino balcone Il luogo in cui è avvenuta la tragedia si è già trasformato in poco tempo in un altarino in ricordo del  12enne. Testimoni presenti sulla scena raccontano anche la disperazione del padre che continuava a darsi la colpa per la decisione estrema del figlio. Sul corpo del ragazzino è stata disposta l’autopsia.