Piccolo Parker avvera il suo ultimo desiderio di nuotare con i delfini, poi muore di cancro a 12 anni

0
811
bambino cancro desiderio
Dalla pagina Facebook di Angie Jackson

Bambino cancro desiderio prima di morire è di nuotare con i delfini. Il piccolo di 12 anni, aiutato dalle associazioni avvera il suo sogno. Poco dopo però il cancro non gli dà scampo e il piccolo muore a soli 12 anni. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Esclusiva, Mihajlovic si dimette: saluta Bologna per lottare contro il cancro

Bambino cancro desiderio: il sogno coronato in Florida 

bambino cancro desiderio
Dalla pagina Facebook di Angie Jackson

Un mostro che lo ha colpito all’improvviso circa un’anno e mezzo fa. Il piccolo Parker si è scoperto malato di cancro e in poi mesi la sua vita è cambiata. Un rabdomiosarcoma rarissimo che colpisce i tessuti molli e che quasi sempre quando diagnostica è letale. Il cancro non ha frenato però la fantasia e la voglia di vivere del piccolo. Parker viveva in Missouri, nella piccola comunità di Wentzville. È stata proprio la sua piccola cittadina a dargli vicino e ad aiutarlo ad esaudire i suoi desideri. Parker aveva stilato una lista di cose da fare. Tra queste al primo posto spiccava il voler nuotare con i delfini. La comunità si è unita e in breve tempo ha raccolto i soldi per farlo arrivare in Florida e prenotargli una nuotata privata insieme ai delfini di uno zoo acquatico. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Vaccino contro il cancro: avviata la fase di test sull’uomo

Bambino cancro desiderio avverato, ma poi la tragedia 

bambino cancro desiderio
Dalla pagina Facebook di Angie Jackson

Parker e i suoi genitori ce l’hanno fatta. Sono arrivati in Florida e il piccolo ha nuotato con i delfini. A testimoniarlo svariate foto e video pubblicati sulla pagina Facebook dell’associazione che l’ha aiutato. Il piccolo è ritratto felice e spensierato nell’acqua insieme agli amici acquatici. Dopo la giornata indimenticabile però la tragedia. Parker muore pochi giorni dopo. Lui e la sua famiglia purtroppo non riescono nemmeno a tornare a casa e il piccolo si spegna in Florida. A renderlo noto il presidente dell’associazione che lo aveva aiutato a conseguire il suo sogno. 

“Uno dei nostri figli, Parker di 12 anni, ha perso la sua battaglia contro il cancro poco dopo aver realizzato il suo desiderio di nuotare con i delfini.  Nessuna parola può esprimere il dolore che stanno vivendo i genitori di Parker e chiediamo alla nostra comunità di sostenerli in questo momento difficile”. La sua salma raggiungerà la propria città natale per l’ultimo saluto della comunità che lo ha tanto amato e sostenuto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Kate sconfigge malattia grazie al suo gatto: “Mi ha salvata dal cancro”

Bambino cancro desiderio: la polizia scorta la salma in autostrada 

bambino cancro desiderio
Dalla pagina Facebook di Angie Jackson

La salma del piccolo è stata trasportata in autostrada con la scorta della polizia che ha facilitato il ritorno a casa per il piccolo e la sua famiglia. Il canale televisivo Fox2Now documenta il ritorno a casa della salma del piccolo. “Portando Parker a casa. La comunità di Wentzville si riunisce per onorare la vita di un giovane ragazzo morto di cancro durante un viaggio speciale”. Centinaia i messaggi di cordoglio che salutano il piccolo anche se non lo conoscevano personalmente. Come sottolineano i suoi parenti. “Parker ha toccato così tante persone che non lo hanno mai conosciuto personalmente”. Più di 3000 persone hanno seguito tramite una diretta Facebook il ritorno del piccolo combattente verso casa. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − otto =