Bambino vende la sua collezione di carte Pokemon per salvare il suo cane

0
210

Bambino vende collezione di carte Pokemon per salvare il suo cane: una storia di amicizia che ha fatto emozionare il web. Il protagonista è il piccolo Bryson che ha messo in vendita il suo prezioso tesoro per pagare le cure mediche del suo più grande amico: Bruce, il suo cagnolino. 

Ti consigliamo come approfondimento – Kate sconfigge malattia grazie al suo gatto: “Mi ha salvata dal cancro”

Bambino vende collezione carte rare Pokemon: la storia di Bryson

bambino vende collezioneIl piccolo Bryson ha due grandi passioni: la sua collezione di carte Pokemon e il suo amico a quattro zampe Bruce. Quando quest’ultimo si ammala, il bambino non ci pensa due volte. Davanti casa sua allestisce un banchetto e mette in vendita il suo prezioso tesoro. L’obiettivo è raccogliere i soldi per pagare le cure mediche di Bruce, il cui conto è di 700 dollari

Le immagini di questo piccolo grande gesto d’amore diventa virale. Il web si commuove nel vedere questo piccoletto, di appena 8 anni, rinunciare a qualcosa di cosi importante per lui, pur di salvare il suo piccolo amico. Bruce è affetto da Parvovirus, una malattia che può essere letale per i cuccioli. 

L’obiettivo è stato raggiunto e abbondantemente superato. È iniziata una gara di solidarietà nata dal web, grazie alla raccolta fondi a cui la madre di Bryson aveva dato il via, commossa dal gesto del figlio. 

Ti consigliamo come approfondimento – Lieto fine, il cane Pacho rifiutato per il peso trova finalmente famiglia

Bambino vende collezione carte Pokemon: Bryson salva il suo cane

pokemonQuesta storia ha ben due lieto fine. Infatti, la famiglia di Bryson ha raccolto i soldi necessari per le cure di Bruce. Il resto della somma, hanno spiegato, sarà destinato alle future cure del cane e a quelle di altri quattro zampe della zona.

Bryson, però, è stato ricompensato per il suo atto d’amore incondizionato. L’azienda che produce e distribuisce le carte Pokemon gli ha infatti fatto recapitare delle nuove carte per sostituire quelle vendute. Alcune di queste sono pezzi rari, di gran valore. L’azienda è rimasta molto colpita dalla storia di questo piccolo uomo di Lebanon, nello stato della Virginia (USA). Ha deciso, quindi, di fargli questo regalo. 

La storia di Bryson è un esempio di affetto e rispetto verso gli animali. Tanti, piccoli e grandi, dovrebbero prendere esempio. Dimostra che l’amore non ha prezzo e che un piccolo gesto può salvare una vita. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + venti =