Bar Italia lancia l’aperitivo a domicilio. L’idea di Giovanna Incarnato

0
721
bar italia

Tra i settori più colpiti dalla crisi economica dovuta alla diffusione del Coronavirus c’è sicuramente quello dei bar. Ripartire non sarà semplice, anche perché dalla riapertura si dovranno seguire regole molto rigide che inevitabilmente porteranno a un ennesima contrazione degli incassi. In quest’ottica se per la ripartenza al pubblico bisognerà aspettare ancora un po’ (1 giugno probabilmente), la concessione dei servizi di delivery e asporto è stata fondamentale. Insomma una lenta e graduale ripartenza e anche il famoso Bar Italia di Pomigliano d’Arco sta scaldando i motori. Informa Press ha intervistato Giovanna Incarnato che ci ha raccontato le difficoltà di questi due mesi ma ci ha svelato anche una sorpresa che farà piacere ai suoi concittadini.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: le città diventano bar a cielo aperto per mantenere la distanza

È stata ed è dura ma Bar Italia non si arrende e tornerà più forte di prima”

bar italia

Ciao Giovanna, Bar Italia è un’istituzione storica di Pomigliano d’Arco. Tu ne hai preso le redini circa dieci anni fa. Ci racconti come è stato questo periodo per voi?

“Questi due mesi sono stati molto duri per tutti i commercianti. Al “blocco dei guadagni” purtroppo non è seguito un “blocco delle spese”. Pigioni, bollette e altre spese dovevano comunque essere saldate. Ora spero in una ripresa rapida. E perché no? Magari ancora più forti di prima!”

“Siamo impazienti di tornare a divertirci insieme ai nostri clienti”

bar italiaCome è stato riaprire dopo due mesi di inattività?

“Diciamo una riapertura “nuova”, quasi strana. Tanto è cambiato nelle modalità di lavoro. Abbiamo rafforzato il nostro già collaudato servizio di consegna a domicilio. Sembra quasi che la gente, al di là delle varie restrizioni, si è abituata a un nuovo stile di vita. Dalle 19.30 Pomigliano sembra svuotarsi mentre prima era l’orario in cui incominciava a prendere vita. E questo per una città come la nostra è molto triste. Speriamo davvero tanto di tornare a divertirci insieme ai nostri clienti quanto prima. Magari avremo anche un motivo in più per farlo: aver vinto contro questo maledetto virus!

Ti consigliamo come approfondimento – Covid party: la follia che apre la fase 2. E in Italia scoppia il caso Navigli

“Noi intanto continueremo a sorprendervi…Lanciamo l’aperitivo a domicilio

bar italia

Quali sono i servizi che mettete a disposizione per i vostri clienti adesso?

Ovviamente la mattina ci sono le nostre apprezzatissime colazioni. Per viziare i nostri clienti offriamo loro un’ampia scelta. Oltre ai classici vuoti, alla crema o al cioccolato, offriamo anche cornetti a gusto Pan di stelle, Oreo, Kinder Bueno e pistacchio. Nel nostro territorio rappresentano quasi delle esclusive. Sono anche cornetti vegani: vuoti, con marmellata o farciti al cioccolato. Bar Italia è sensibile anche per chi ha intolleranze. Infatti siamo forniti di prodotti senza glutine, sia dolci che salati, senza lattosio, e non mancano cappuccini di soia. Poi c’è una grande sorpresa… Facciamo arrivare l’aperitivo direttamente a casa dei nostri clienti. Bibita a piacere, alcolica o analcolica, più innumerevoli “stuzzicherie”. Minimo per due persone. Perché si sa! L’aperitivo non si fa mai da soli!”

Ti consigliamo come approfondimento – Bar Italia oltre le differenze: una colazione per tutti i gusti

Pronto per il tuo aperitivo a domicilio?

Come è possibile prenotare?

“Basterà chiamaci al numero 3510441322. Siamo aperti orario continuato dalle 6:30 alle 20:00, oppure mandarci un messaggio privato sulla nostra pagina Facebook di Bar Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × quattro =