Bari, 82enne regala attività: “Per aiutare i giovani e non vederla chiudere”

0
875
bari regala attività,

Bari regala attività, è la bizzarra decisione di Michele De Paolo, un parrucchiere di 82 anni. Troppo stanco per continuare a lavorare (anche giustamente) e troppo affezionato alla sua attività per chiuderla. Così ha deciso di regalarla affinché non scompaia. Sono soltanto due le condizioni che richiede per poterla prelevare. Scopriamo insieme quali.

Ti consigliamo come approfondimento – Elon Musk compra Twitter per 44 miliardi. Numeri e critiche dell’operazione da record

Bari regala attività: la decisione di Michele De Paolo

bar e ristoranti nuovo decreto legge covid, bari regala attività,Michele De Paolo ha 82 anni, vive a Bari e di mestiere fa il parrucchiere da quando ha 15 anni. Una vita dedicata al lavoro ed un amore immenso verso la sua attività. Rappresenta il suo sogno da ragazzino e il suo traguardo nella vita. L’ha ereditata dal padre e l’ha portata avanti anche per tuttala sua generazione e oltre. Adesso vuole andare in pensione, ma il pensiero di chiudere quel salone per sempre non lo accetta. Per questo ha avuto un’idea tanto stravagante quanto bizzarra. Michele De Paolo regalerà la sua attività, tutto ciò pur di non vederla chiudere. Sono soltanto due le condizioni che chiede. La prima: che colui che la dovrà portare avanti dovrà avere nei suoi occhi la stessa luce che aveva Michele a 15 anni. La seconda: acconciature gratis per lui e la sua famiglia.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus mobilità 2022 da 750 euro: domande aperte fino al 13 maggio

Bari regala attività: chi è Michele De Paolo

Parrucchiere multa zona rossa,bari regala attività,Un ottantaduenne di Bari, Michele De Paolo, noto dai cari per la sua dedizione al lavoro. Altrettanto noto, dai suoi clienti, per le sue acconciature. Un salone ereditato dal padre, il parrucchiere di generazioni e generazioni. Purtroppo tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Michele però questo non lo accetta e decide quindi di regalare la sua attività per non vederla morire. Non chiede soldi. Chiede soltanto voglia di fare e acconciature gratis per lui o per la sua famiglia. “Voglio passare più tempo con la mia famiglia è i miei cari” è la ragione del suo saluto al salone. “Voglio solo lasciare la mia clientela in buone mani” è invece il motivo della sua decisione. Regalerà dunque il suo salone che risulta in perfette condizioni. Così come l’attrezzatura, nuova e in ottimo stato. Bisognerà soltanto lavorare e nient’altro. Questo è quello che chiede Michele.

Ti consigliamo come approfondimento – Caro bollette, in Senato discussione sui rincari, cosa cambierà? Il commento di Riccardo Nencini

Bari regala attività: le sue parole

bari regala attività,Sono figlio d’arte. Dopo le lezioni, nel pomeriggio, andavo da mio padre per dargli una mano”. Racconta Michele De Paola. “Poi si è trasferito in Venezuela per qualche anno alla ricerca di fortuna e io l’ho sostituito volentieri fino al suo rientro” continua. “Dopodiché si è ammalato e da allora ho portato avanti io il salone” prosegue. “Mi rendo conto che oggi sia difficile pensare di aprire un’attività ex novo” afferma Michele. “Per questo mi piacerebbe venire incontro ai giovani e donare letteralmente il mio salone a qualche parrucchiere”. Ovviamente: “Che sia in grado di prendersi cura dell’attività e che abbia voglia di lavorare”. Soprattutto perché: “Voglio lasciare la mia clientela in buone mani”. Tutte le attrezzature sono in ottimo stato, non ci sono lavori da fare al salone. Manca soltanto qualcuno che raccolga la sua eredità.