Shock, uomo voleva buttarsi sotto un treno per la fine di una relazione: Carabinieri lo salvano!

0
114
Bari uomo tenta suicidio

Bari uomo tenta suicidio: salvato prontamente dai carabinieri. La vicenda è avvenuta nelle vicinanze di Mola di Bari, un comune della città metropolitana di Bari, dove un uomo camminava nervosamente lungo i binari ferroviari. Un passante, che intuisce le intenzioni dell’uomo, avverte prontamente l’Arma dei Carabinieri. Quest’ultimi arrivano sul posto e riescono a far desistere l’uomo dai propri intenti.

Ti consigliamo come approfondimento – Amante fugge nudo per strada: “È tornato mio marito”. Carabinieri lo “salvano”

Bari uomo tenta suicidio: la vicenda

Bari uomo tenta suicidioLa vicenda, ripresa dai maggiori siti d’informazione, è avvenuta nel pomeriggio di lunedì 12 settembre a Mola di Bari, un piccolo comune della città metropolitana di Bari. Qui, un passante ha notato un uomo camminare nervosamente lungo la tratta ferroviaria e, per questo motivo, ha deciso di avvisare gli agenti. I carabinieri al loro arrivo hanno effettivamente notato l’uomo in forte stato di agitazione che camminava lungo la banchina.

Gli agenti, resosi conto della situazione, hanno avvicinato l’uomo con cautela, instaurando un dialogo con il presunto suicida. Una volta tranquillizzato, poi, son riusciti a convincerlo ad allontanarsi dai binari.

Ti consigliamo come approfondimento – Afragola, anziana resta senza cibo per 2 giorni. Carabinieri cucinano per lei

Bari uomo tenta suicidio: i motivi

moglie avvelena marito, ranzo donna accoltellata, napoli camorra arresti, caserta giovane morto, Ercolano giovani uccisi, Napoli revenge porn, La Spezia killer, insegnante fuoco, poliziotto uccide figlio,Superati gli attimi concitati, l’uomo ha confidato agli agenti dei carabinieri di star attraversando un periodo non particolarmente felice della propria vita a causa della fine della propria relazione sentimentale. Sembrerebbe, quindi, questi i motivi per cui l’uomo avrebbe pensato di compiere l’estremo gesto.

Ti consigliamo come approfondimento – Shock, 30enne finge il proprio sequestro e chiede 50mila euro alla madre: finisce in manette!

L’arma dei Carabinieri: tutti gli altri salvataggi

allievi carabinieri campana, pomigliano d'arco operaio mortoNon è la prima volta che il dell’Arma dei Carabinieri compie dei gesti così altruistici. Su InformaPress, ad esempio, è stata riportata la storia del provvidenziale intervento di una Carabiniera che è riuscita a far desistere una giovane madre dal gettarsi da un ponte. Un’altra storia, invece, può essere il provvidenziale intervento che ha salvato la vita a un cane, Athos. In quell’occasione, il cane era stato abbandonato a se stesso e si presentava denutrito e in pessime condizioni igienico-sanitarie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − 10 =