Antonio Bassolino, l’annuncio ufficiale: “Mi candido a sindaco di Napoli!”

"Sento il dovere di mettermi al servizio della città"

0
154
Bassolino sindaco Napoli
Dal profilo Facebook ufficiale di Antonio Bassolino

Bassolino sindaco Napoli: l’annuncio ufficiale è arrivato nelle prime ore del pomeriggio sul profilo Facebook del politico. In passato è stato già primo cittadino del capoluogo campano e presidente della Regione. Assolto da tutti i processi giudiziari, si dice di nuovo pronto a mettersi “al servizio della città”.

Ti consigliamo come approfondimento – Giuramento del Governo Draghi: sobrietà e rispetto delle norme anti-Covid

Bassolino sindaco Napoli: l’annuncio ufficiale

Bassolino sindaco Napoli
Dal profilo Facebook ufficiale di Antonio Bassolino

Bassolino sindaco Napoli – Nel primo pomeriggio, sul proprio profilo Facebook, Antonio Bassolino ha fatto un annuncio ufficiale. “Mi candido a sindaco di Napoli”, sono le prime parole battute. “Fare il Sindaco è stata l’esperienza più importante della mia vita e sento il dovere di mettermi al servizio della città: con la passione di sempre e con la testa rivolta in avanti. Napoli prima di tutto, prima di ogni interesse di parte”. Così ha dichiarato l’ex presidente della Regione Campania. Attualmente, è l’unico candidato ufficiale oltre Alessandra Clemente, l’attuale assessore della giunta. Il centrosinistra, invece, non ha ancora fatto proposte in merito. Bisognerà attendere le reazioni a questa candidatura e l’ipotetica nascita di gruppi di coalizione. Nonostante tutto, Bassolino sembra essere motivato ad andare avanti con o senza l’appoggio del PD.

Ti consigliamo come approfondimento – Draghi presenta i Ministri: Di Maio riconfermato agli Esteri con il suo sì

Bassolino sindaco Napoli: “chiamare a raccolta le forze migliori”

Bassolino sindaco Napoli
Dal profilo Facebook ufficiale di Antonio Bassolino

Bassolino sindaco Napoli – “Siamo dentro una crisi senza precedenti. Si apre una fase nuova per il Paese e a Napoli serve una svolta; in primo luogo, sul piano economico-sociale e civile”, ha continuato Bassolino nel suo post. L’affermazione fa chiaramente riferimento alla pandemia da Covid, la quale ha aggravato le ferite aperte della città. “È difficile ma è possibile, con l’impegno di tutti: quando vogliamo e si crea il giusto clima di collaborazione sappiamo fare come e meglio di altri. È dunque fondamentale chiamare a raccolta le forze migliori e valorizzare le energie giovani: è nelle loro mani il nostro futuro”. Così si conclude l’annuncio, ufficializzando un’intenzione che già da tempo elaborava.

Antonio Bassolino è già stato sindaco di Napoli dal 1993 al 2000. È stato, in seguito, Presidente della Regione Campania per due mandati, sino al 2010. Protagonista di numerose inchieste giudiziarie, è stato assolto da tutti i processi che lo hanno visto dietro alle sbarre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × tre =