Bellezza Sport e buongusto: Napoli incorona le virtù della Vitamina E

0
149
rossella Giaquinto, Gianni Maddaloni e Ferdinando Flagiello

Napoli riapre agli eventi e al benessere: con “Bellezza, sport e buon gusto“, nella meravigliosa location della Pizzeria Gino Sorbillo Lievito Madre al Mare, Partenope incorona le proprietà straordinarie della vitamina E in tre campi essenziali della nostra esistenza: bellezza, attività fisica e corretta alimentazione. Ognuno di questi campi è presente con un suo eccezionale rappresentante:

  • Per la bellezza l’imprenditrice Rossella Giaquinto (Nausicaa Istituto di Bellezza);
  • Per l’attività fisica il maestro di judo Gianni Maddaloni (palestra Star Judo Club);
  • Per la corretta alimentazione il padrone di casa, Gino Sorbillo, che come nessuno porta la pizza di Napoli nel mondo.
Ti consigliamo come approfondimento – Cenando sotto un cielo diverso: presentata la XII edizione

Bellezza, sport e buongusto: le caratteristiche dell’evento

bellezza Gianni Maddaloni, Rossella Giaquinto
Gianni Maddaloni e Rossella Giaquinto

L’occasione dell’evento è la presentazione ufficiale della nuova Vitamina E della bellezza, distribuita da Roen Cosmetics, fortemente voluta da Rossella Giaquinto e testata dall’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il prodotto, in cui la vitamina E e gli olii essenziali sono arricchiti con il Coenzima Q10, diventa più funzionale e attento alle esigenze del consumatore. Ora infatti è contenuto in un vasetto di vetro, con apposito dosatore per evitare sprechi.

Insomma, bellezza e sostenibilità andranno sempre a braccetto. Proprio come la bellezza e lo sport: parte del ricavato della vendita del prodotto rappresenterà un aiuto per gli sportivi della Star Judo Club, la palestra di Gianni Maddaloni che da tempo si pone come presidio di legalità in quartiere complesso come quello di Scampia.

Ti consigliamo come approfondimento – PSFF, presentata la quarta edizione

Bellezza, sport e buongusto: la parola ai protagonisti

bellezzaL’evento ha visto la donazione, da parte di Nausicaa attraverso la Banca di Credito Cooperativo di Napoli, (rappresentata dal suo vicedirettore, Ferdinando Flagiello) di un assegno di 5000 a favore della Star Judo Club. Preziose al riguardo le parole di Gianni Maddaloni, che ha ringraziato chi dimostra concretamente e ogni giorno di essere a favore del territorio. A questo è seguito un piccolo rinfresco offerto da Gino Sorbillo e da Sannio Consorzio Tutela Vini (rappresentata dal suo presidente, Libero Rillo). Ai microfoni di Informa-Press sono poi intervenuti i protagonisti dell’evento

Rossella Giaquinto: “Napoli e vitamina E, la via del futuro passa per la bellezza”

rossella giaquintoVitamina E e ricerca dal cuore napoletano: l’evento di oggi celebra un connubio vincente, vero?

Oggi è il primo punto di arrivo di un percorso che va avanti da tre anni e che ha visto tutto il nostro impegno e tutto il nostro coraggio, perché non ci siamo fermati mai neanche durante la pandemia. Puntare sulla Vitamina E e sulle sue proprietà di bellezza è stata una scelta vincente; del resto, i nostri test sono stati approvati dall’università di Napoli Federico II e questo è per noi motivo di orgoglio e spinta a raggiungere nuovi traguardi.

La strada per la bellezza riserva sempre nuove scoperte: quale sarà il vostro prossimo passo?

Noi tre anni fa abbiamo deciso di lavorare su 3 vitamine: la vitamina A, la C e la E. Il nostro prossimo passo sarà proseguire gli studi sulla vitamina C, che sono già a buon punto, e poi quelli sulla vitamina A. Bellezza, salute e benessere vanno di pari passo, e questo lo dice anche l’Europa; basta leggere l’obiettivo 3 dell’Agenda 2030 (“Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età”).”

Ti consigliamo come approfondimento – Ti amo, Italia

Gianni Maddaloni: la bellezza tra realtà e rappresentazione

Gianni MaddaloniMaestro di judo, ma anche maestro di vita, con una storia celebrata dalla Rai nella fiction “L’oro di Scampia”. Come cambia Napoli tra la realtà e la trasposizione televisiva?

A volte la rappresentazione di Napoli in televisione sconta un debito, che è il debito verso le periferie. Le periferie possono dire tante cose belle, basta dar loro le opportunità per farlo. E di storie che nascono da questo ce ne sono tantissime. L’oro di Scampia ferma la narrazione all’anno 2000, ma il meglio è quello che è arrivato dopo, il percorso Maddaloni, che favorisce attraverso lo sport il riscatto di tante situazioni difficili. Si tratta di sport, educazione, civiltà e Napoli è piena di famiglie gloriose che su questa strada ne portano avanti lo stile.
Ecco, ci vorrebbe un secondo tempo della rappresentazione televisiva su queste famiglie. Sui buoni esempi che possono essere contrapposti a cattivi esempi, per ora, molto più famosi.”

Cos’è per lei la bellezza?

“La bellezza è nella cura del corpo, che diventa bellezza esteriore e interiore perché significa attenzione a sé e ricerca delle eccellenze per star bene in ogni campo. Eccellenze che ogni sono rappresentate qui da Rossella Giaquinto e Gino Sorbillo.”

Ti consigliamo come approfondimento – Mann, la mostra evento del 2021

Gino sorbillo: “La pizza è il punto d’incontro più gustoso tra realtà diverse”

Gino Sorbillo, la pizza lega le eccellenze come nulla al mondo…

La pizza unisce. La pizza e il buon vino, proprio come oggi. E uniti si è più forti, sia nel creare sia nel dimenticare il periodo difficile che abbiamo vissuto. Eventi come quello di oggi mostrano che a Napoli si può fare rete anche in campi differenti. È l’incontro di forze, di cuori e di energie a fare la differenza. Insomma, si può fare!”

E se ci si aggiunge un panorama splendido come quello del lungomare di Napoli e una giornata di primavera che occhieggia all’estate, la via della bellezza diventa un sogno che non è mai stato così concreto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × uno =