Muore il bimbo di 4 mesi ricoverato al Santobono. Ascoltati i genitori

0
414
benevento bambino morto,

Benevento bambino morto, ricoverato al Santobono con trauma cranico, aveva appena quattro mesi. La notizia rattrista tutti coloro che gli erano vicini e che hanno seguito la notizia. Il bambino, ricoverato in prognosi riservata, si è spento. Sulle cause della sua morte la Procura sannita ha aperto un’inchiesta. Si è avviato l’iter per accertare la morte celebrale, avvenuta nella serata. Le autorità hanno ascoltato i genitori e la figlia maggiore, ma nessuno ha saputo dare spiegazioni in merito.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, bimbo di 1 anno ricoverato in condizioni disperate: ha un grave trauma cranico!

Benevento bambino morto: la triste notizia dal Santobono

Bimbo sordo meningite, benevento bambino morto,Era finito al Santobono, un bambino di quattro mesi, a causa di un trauma cranico. Le speranze di salvarlo erano basse, specialmente vista la tenera età, ma i medici hanno tentato comunque. Purtroppo ogni sforzo è stato vano, di fatto il bambino si è spento nella serata di ieri. Il trauma cranico riportato gli è risultato fatale, non c’è stato nulla da fare. Ora bisognerà solo procedere con le indagini e i dovuti accertamenti. Innanzitutto l’iter per verificare ed accertare la morte celebrale del piccolo. Poi le indagini condotte dalle autorità competenti. Quest’ultime hanno già ascoltato i genitori e la figlia maggiore ma nulla è emerso dall’interrogatorio. A quanto pare nessuno sa dire cosa sia successo al piccolo.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, bimbo di 3 anni in arresto cardiaco a scuola: le maestre gli salvano la vita!

Benevento bambino morto: la storia della vicenda

nomi vietati, benevento bambino morto,Il piccolo di quattro mesi era stato ricoverato inizialmente presso il Fatebenefratelli di Benevento, il 16 gennaio scorso. Già da allora la procura sannita aveva aperto un’inchiesta, senza però riuscire a far emergere nulla a riguardo. Dopo alcuni giorni intanto il bambino era stato dimesso per poi venir trasferito all’ospedale San Pio, sempre nel capoluogo sannita. Verificate però le gravi condizioni è stato disposto un altro trasferimento, in elicottero, al nosocomio pediatrico napoletano. I carabinieri, la cui Procura è retta da Aldo Policastro, hanno avviato un’indagine. Quest’ultima incentrata sulle cause del trauma cranico, disponendo poi anche una perizia medico legale. Ora, non resta che attendere l’evolversi delle indagini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 1 =