Shock a Bari: bidello cade dal terrazzo di una scuola. Ipotesi suicidio…

0
919
Bidello precipita

Bidello precipita dal terrazzo di una scuola in provincia di Bari e muore sul colpo. Il collaboratore scolastico, secondo alcuni testimoni, avrebbe litigato con una collega e subito dopo sarebbe precipitato giù dal terrazzo. Le Forze dell’Ordine indagano per capire se si tratti di suicidio.

Ti consigliamo come approfondimento-Tragedia in una scuola: un giovane cade dal tetto mentre scattava un selfie

Bidello precipita dal terrazzo di una scuola e muore

scuola scuole istruzione, graduatorie provincialiUn collaboratore scolastico di una scuola elementare in provincia di Bari è precipitato dal terrazzo della scuola. L’uomo è morto sul colpo. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un uomo di 61 anni. Secondo alcune testimonianze dei presenti l’uomo sarebbe precipitato nel vuoto intorno alle 7:50 di questa mattina. Alcuni testimoni avrebbero anche raccontato che in precedenza l’uomo avrebbe litigato con una collega colpendola con un corpo contundente. La collega, da quanto si apprende, è stata trasportata in ospedale ma non è in pericolo di vita. L’uomo, dopo la lite, sarebbe salito sul terrazzo della scuola e probabilmente, a causa dell’infausto gesto, si sarebbe suicidato. Questa al momento parrebbe l’ipotesi più plausibile per le Forze dell’Ordine, ma le indagini sono in corso. Infatti, i Carabinieri giunti sul posto stanno interrogando tutti i presenti, in attesa di interrogare la collega ferita.

Ti consigliamo come approfondimento-Piccola Fatima lanciata giù dal balcone: l’autopsia incastra il patrigno

Bidello precipita: omicidio o suicidio?

16enne suicida boscorealeAl momento, come detto, non è ancora stabilito se si tratti di suicidio. Alcuni testimoni avrebbero confermato il folle gesto ma ovviamente i Carabinieri dovranno vagliare tutte le ipotesi. Inoltre, come noto, le Forze dell’Ordine attendono di interrogare la collega ferita nella lite precedente. Il motivo di tale lite resta ancora ignoto, solo la donna potrà dare delucidazioni in merito. La collega, al momento, è ricoverata con alcune ferite all’ospedale di Venere di Carbonara. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Modugno. La scuola è stata chiusa per la giornata di oggi per permettere alle Forze dell’Ordine di svolgere le indagini. Infatti, sul posto è giunto il Reparto Investigativo Scientifico dei Carabinieri per i rilevamenti del caso. Si attendono nelle prossime ore notizie più attendibili sulle dinamiche e sul motivo di tale gesto.

Ti consigliamo come approfondimento-Choc in vacanza a Sharm El-Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore

Bidello precipita: shock nel paesino pugliese

Intelligenza artificialeIl gesto del bidello ha sconvolto tutti i colleghi e i docenti già presenti a scuola. Al momento non risultano note le dichiarazioni dei colleghi, dei docenti e del dirigente scolastico. Ma la vicenda è stata commentata dal sindaco del paese in provincia di Bari, Fiorenza Pascazio. Il sindaco ha dichiarato: “Siamo tutti molto scossi. Per fortuna la collaboratrice scolastica aggredita non rischia la vita. Soprattutto, i bambini non hanno visto niente, perché nella scuola non c’era ancora nessuno.” Come detto fortunatamente non c’erano i bambini, che sicuramente non hanno assistito al macabro ritrovamento del cadavere. Si attendono dunque nelle prossime ore notizie più attendibili per fare chiarezza sulla vicenda ancora avvolta nel buio.