Biden è il nuovo presidente degli USA. L’America lascia a casa Trump!

0
999
biden
Foto dalla pagina Facebook ufficiale di Joe Biden

Il democratico Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Un risultato tutt’altro che scontato in un paese mai così diviso. Non si è trattato di elezioni tranquille, quanto piuttosto di una lunga ed estenuante lotta all’ultimo voto costellata da accuse, ombre di brogli, minacce di ricorso alla Corte Suprema. Lo sconfitto Donald Trump si prepara alla battaglia legale.

Ti consigliamo come approfondimento – Trump vs Biden: boom di insulti durante il primo dibattito presidenziale

L’America divisa come non mai

Biden
Foto dal profilo Instagram ufficiale di Joe Biden

Una sfida difficile per Biden, che si è trovato a correre per la Casa Bianca in un momento storico complicato. Le proteste del movimento Black Lives Matter, la lotta al cambiamento climatico, ma soprattutto la terribile minaccia della pandemia che ogni giorno miete centinaia di vittime. Il clima di incertezza che si sta respirando ha spinto tantissimi a votare – malgrado la paura per il virus. Molti hanno optato per il voto anticipato o per posta per scongiurare la minaccia Covid.

Queste elezioni sono state lo specchio di una nazione profondamente divisa. Trump ha parlato alla pancia degli americani, insistendo su protezionismo economico e manovre anti-immigrazione. Biden ha provato invece a sensibilizzare l’elettorato borghese alla tolleranza, all’integrazione, alla prudenza di fronte alla minaccia globale rappresentata dal Covid-19.

Tutto ciò ha contribuito a spaccare l’elettorato in due, come è emerso anche dagli esiti di queste elezioni. Una vittoria di misura per lo sfidante democratico, ottenuta soprattutto grazie ai voti per posta scrutinati uno per uno. “Non ci saranno stati rossi o stati blu quando vinceremo, ci saranno solo gli Stati Uniti d’America”, ha rassicurato Biden qualche giorno fa – un invito all’unità nazionale, nonostante le divisioni interne al paese.

Ti consigliamo come approfondimento – Trump Premio Nobel per la Pace? Arriva la folle candidatura

Trump e il politically (s)correct

biden
Dal profilo ufficiale Instagram di Donald Trump

Durante la campagna elettorale, Donald Trump non si è risparmiato gaffe e strafalcioni. Poche volte si è mostrato in pubblico con la mascherina, sottovalutando i rischi dell’emergenza sanitaria. La sua campagna elettorale si è snocciolata in slogan, minacce e tweet offensivi – molti dei quali censurati addirittura dai social.

Sarà dura ora accettare la sconfitta e pronunciare il tradizionale discorso di augurio al nuovo presidente. In questi giorni ha più volte denunciato allarmanti irregolarità, frodi elettorali, voti illegali che avrebbero favorito l’ascesa di Biden. Insomma, l’ex-presidente non è stato un campione di fair play. Alcune delle maggiori emittenti televisive americane hanno addirittura interrotto un suo discorso in diretta, perché infarcito di affermazioni false e di dati sbagliati.

Ti consigliamo come approfondimento – TikTok e Trump: presto un decreto per vietare il social cinese negli USA

Chi è Joe Biden?

Biden
Dal profilo ufficiale Instagram di Joe Biden

Joe Biden è il volto di un’America stanca di minacce, razzismo e scontri, e desiderosa di un cambio di rotta. Una lunga carriera in politica (per otto anni vicepresidente di Obama) che lo ha portato oggi alla conquista della Casa Bianca. Alcuni eventi drammatici della sua vita (la moglie e una figlia sono morte in un incidente d’auto, un figlio morto di cancro), insieme alle sue umili origini (suo padre commerciava automobili), lo hanno reso molto vicino alla middle class americana e hanno contribuito alla sua vittoria.

La sua politica tollerante ed inclusiva è evidente anche nella scelta della vicepresidente Kamala Harris. Si tratta della prima donna di colore, di origini non americane, che ricopre questo ruolo nella storia del paese. Un segnale di speranza per tutte le minoranze etniche  (e sono molte) finora escluse dalla politica dell’America First promossa da Trump.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × tre =