Bill Gates costretto a dimettersi da Microsoft per molestie? Ecco i retroscena

0
321
Bill Gates dimissioni divorzio
Foto dal profilo Facebook ufficiale di Bill Gates

Bill Gates dimissioni divorzio: il fondatore di Microsoft è stato costretto a dimettersi dallo stesso Consiglio d’Amministrazione? La motivazione risiederebbe nella scoperta di una relazione con una dipendente. Uno dei portavoce di Gates sostiene, tuttavia, che alla base dell’abbandono ci sia ben altro.

Ti consigliamo come approfondimento – Addio a Franco Battiato, uno degli artisti più eclettici del panorama italiano

Bill Gates dimissioni divorzio: il divorzio con Melinda

Bill Gates dimissioni divorzio
Dal profilo Facebook di Bill Gates

Bill Gates dimissioni divorzio – Il fondatore della nota azienda informatica statunitense, filantropo e attivista ambientale, Bill Gates, è reduce da un weekend decisamente difficile. La causa è tutta mediatica. Nuove ombre sono comparse sul suo passato, tutte probabili cause della separazione con l’ex moglie, Melinda Gates.

Stanno alle parole del Daily Breast, Gates avrebbe avuto molti incontri con il miliardario Jeffrey Epstein, tra il 2011 e il 2014. Il magnate è morto poi suicida in carcere nell’agosto del 2019, mentre era in attesa di un processo per pedofilia. E proprio a causa dell’amicizia tra i due, Melinda Gates avrebbe dato il via alla separazione nell’ottobre 2019. Il Wall Street Journal, invece, spiega che le dimissioni di Bill siano state causate da un’inchiesta su presunte molestie sul lavoro. Il New York Times ha insistito spiegando che Melinda non ha gradito la clemenza del marito verso il manager Michael Larson, accusato di molestie.

Infine, è venuta alla luce una relazione che Gates avrebbe avuto nel 2000 con un’impiegata della stessa Microsoft.

Ti consigliamo come approfondimento – Ludovico Tersigni, nipote di Zoro, nuovo conduttore di XFactor. Ecco chi è

Bill Gates dimissioni divorzio: la relazione con la dipendente

Bill Gates dimissioni divorzio
Dal profilo Facebook ufficiale di Bill Gates

Bill Gates dimissioni divorzio – Tra i tanti rumors sulla vicenda delle dimissioni e del divorzio, ne è emerso uno in particolare dal Wall Street Journal: Bill Gates avrebbe avuto una relazione con un’impiegata Microsoft nel 2000. Tra le varie accuse, c’è quella di aver proposto a molte dipendenti di uscire a cena con lui. È così che, negli anni ’80, è iniziata la relazione con Melinda French, product manager Microsoft e impiegata del CEO Gates. Lui le chiese di uscire a cena in un parcheggio, lei accettò, ed il resto è storia.

Nella stessa modalità, sarebbe avvenuto il primo incontro con la nuova fiamma nel 2000. La dipendente inviò una lettera al CDA in cui sosteneva di aver avuto una relazione sessuale con il fondatore per diversi anni. Solo nel 2019, il CDA ha ingaggiato uno studio legale per indagare sulla vicenda. A causa delle prove emerse, Gates fu ritenuto inappropriato dal CDA a far parte della società. Queste stesse pressioni avrebbero spinto il fondatore a lasciare le redini ancor prima che le indagini fossero concluse.

Ti consigliamo come approfondimento – Stop coprifuoco: dal 24 maggio si posticipa alle 23, eliminato dal 21 giugno

Bill Gates dimissioni divorzio: la smentita del portavoce

Bill Gates dimissioni divorzio
Dal profilo Facebook di Bill Gates

Bill Gates dimissioni divorzio – A smentire le voci sulla causa delle dimissioni di Gates è stato il suo portavoce. Il fondatore dell’azienda non ha mai smentito la relazione con la dipendente. “C’è stata una relazione sentimentale quasi 20 anni fa. Ed è finita amichevolmente”, ha ammesso il portavoce. Tuttavia, la vicenda non è stata pressante tale da spingere Bill ad abbandonare il timone. La dimissione dal CDA “non fu affatto legata a tale questione”, ha aggiunto il rappresentante. La decisione è stata dettata “dalla volontà di Gates di avere più tempo per concentrarsi sulle attività filantropiche”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 2 =