Bimbo di 3 anni spara a neonato di 5 mesi: vivo per miracolo. Denunciata madre

0
116
bimbo pistola

Bimbo pistola incustodita in casa lasciata dalla madre, il piccolo la impugna e la punta contro neonato di 5 mesi sparandolo. Il neonato ferito è stato portato in ospedale ed è ora fuori pericolo. La Polizia ha denunciato la madre per negligenza. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Castellammare: 55enne fa sesso con il suo cane e si infetta. Evirato per salvargli la vita

Bimbo pistola: sparato all’anca il neonato di 5 mesi 

bimbo pistola Succede a Tampa, città nello stato della Florida. I paramedici del pronto soccorso sono stati chiamati per intervenire in un incidente domestico con un’arma da fuoco. L’incidente sarebbe avvenuto intorno all’ora di pranzo. I paramedici si sono trovati a prestare soccorso ad un neonato di 5 mesi. Il piccolo perdeva sangue da una ferita di arma da fuoco situata nella zona dell’anca. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso, il neonato sempre essere fuori pericolo. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Alessandro Gassman: “È morta oggi una anziana signora.” Pioggia di insulti sui social

Bimbo pistola: a sparare il piccolo di 3 anni 

bimbo morto ferrara, bimbo pistolaDopo gli aiuti di primo soccorso, gli agenti sul luogo dell’incidente hanno iniziato a ricostruire la dinamica dei fatti. Sembrerebbe che il bambino di 3 anni presente in casa abbia visto la pistola della madre lasciata incustodita e carica per casa. Brandendo la pistola il piccolo di 3 anni avrebbe iniziato a giocarci. Puntandola poi contro il neonato di 5 mesi avrebbe premuto il grilletto. Il colpo non avrebbe colpito direttamente il piccolo ma glia avrebbe procurato comunque una ferita considerevole. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, si candida per lavoro di segretaria ma le propongono di fare l’escort

Bimbo pistola: arrestata madre per negligenza 

bimbo pistola, napoli tabaccaio arrestato, laura ziliani figlie arrestate, Bari reddito cittadinanza, assalto cgil arrestato franzoni,Appurato che la madre dei piccoli era in casa al momento dell’incidente, la polizia ha arrestato la donna. L’accusa è di negligenza con conseguenti gravi lesioni personali. La donna aveva infatti lasciato la pistola legalmente detenuta carica e alla portata dei bambini. Il capo della polizia della città ha commentato la vicenda. “I bambini non dovrebbero essere in grado di accedere alle armi da fuoco e, inoltre, le armi dovrebbero essere sempre conservate in una cassaforte chiusa a chiave con le munizioni conservate separatamente. Non mettere a rischio la vita di un bambino essendo negligente”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + tredici =