Biscotti alla Nutella, Ferrero realizza il sogno dei golosi

0
340
Nutella

No, non è un sogno. Ferrero l’ha fatto davvero: ha realizzato la fantasia di tutti gli amanti della Nutella, la crema spalmabile alla nocciola più famosa al mondo. Finalmente, infatti, i biscotti alla Nutella sono una golosa realtà. Si tratta di biscotti rotondi di pasta frolla, dal generoso ripieno della famosa crema. Sulla superficie, l’iconica e inconfondibile N del marchio. (Leggi anche: Ferrero pigliatutto compra i biscotti Kellogg’s per 1,3 miliardi)

L’attesa è finita

Nutella
immagine da Instagram

I biscotti erano già comparsi sugli scaffali dei supermercati e sulle bacheche di Instagram, oltre confine. Tra il 2017 e il 2018, infatti, sono stati oggetto di test in alcuni Paesi campione, tra cui Germania, Belgio e Lussemburgo. Poi sono stati lanciati sul mercato francese. In Italia, sono attesi per i prossimi mesi.

Sono due i formati annunciati, per ora. Sbirciando su Instagram è possibile scorgere la confezione a tubo da 230,4 grammi, con all’interno 7 biscotti. L’alternativa è il sacchetto con zip richiudibile, da 304 grammi. Curiosi e affezionatissimi consumatori sono pronti alla caccia al biscotto, in tutti i supermercati. D’altronde, si sa: Che mondo sarebbe senza Nutella?

Leggi anche: Kinder presenta a Napoli la sua nuova linea di gelati: arrivano i “Salti di Gioia”

Nutella “to go”

nutellaQuesti biscotti coronano il sogno dei golosi, che negli anni hanno giocato di astuzia e fantasia, spalmando la famosa crema su biscotti, pane, cracker, frutta e dolci. I Nutella Biscuits sono pronti a dar battaglia ad altri noti marchi che da tempo commercializzano biscotti simili. Già qualche anno fa, i Nutella B-ready avevano fatto presagire importanti novità per Nutella e gli snack “to go”. Finalmente, Ferrero ha raccolto la sfida e ha sfornato il biscotto che tutti sembravano attendere con ansia.
Il barattolo della Nutella è inconfondibile e da sempre è simbolo di condivisione. Siamo abituati a pensare al brand come a un momento di incontro a tavola, per la merenda o la colazione. Oggi, Ferrero punta su un nuovo concept: un biscotto che, al contrario del barattolo, ci segue anche fuori casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here