Bitcoin: facciamo il punto della situazione

0
75

L’interesse crescente per il Bitcoin, e più in generale per tutte le principali criptovalute, ha spinto le quotazioni della moneta virtuale nel corso degli ultimi 15 mesi. Tuttavia il mese di settembre ha visto scendere leggermente il valore della cripto moneta più famosa del mondo che, ad oggi, si attesta sul valore, comunque molto interessante, di 38 mila euro circa.

A questo proposito è molto importante fare il punto della situazione per cercare di raccogliere tutte le ultime novità che hanno riguardato il bitcoin in questi giorni così da poter provare a fare delle considerazioni sul possibile andamento delle sue quotazioni per quest’ultima parte di 2021.

Quotazioni del Bitcoin: cosa dobbiamo aspettarci

Per quanto riguarda l’andamento del valore della moneta virtuale i pareri degli esperti del settore appaiono abbastanza discordanti. Ad esempio, stando a quanto si legge qui, il famoso trader ed esperto di Criptovalute PlanB ha più volte ribadito che si aspetta delle quotazioni in forte rialzo nel corso dell’ultimo trimestre del 2021. In effetti, in un tweet di qualche mese fa aveva previsto con incredibile accuratezza dei leggeri ribassi nel corso di settembre, cosa che si è puntualmente realizzata.

A questo punto sarà molto interessante capire se la previsione di un Bitcoin che possa spingersi su nuovi massimi si realizzerà, oppure la moneta virtuale prenderà la direzione opposta. Mentre PlanB, infatti, si dice convinto di poter vedere il Bitcoin oltre quota 100 mila dollari entro la fine dell’anno, sono molti i trader di spicco che al contrario si aspettano una nuova tempesta sui mercati finanziari. Tempesta che, secondo i suddetti investitori, si abbatterebbe anche su tutto il mondo delle criptovalute e, inevitabilmente, anche sul Bitcoin.

Le novità a tema Bitcoin e Criptovalute

In questi ultimi giorni sono tantissime le novità che hanno colpito il mondo delle criptovalute. Novità che chiunque voglia anche solo pensare di investire in Bitcoin dovrebbe conoscere. In questo senso sono molto interessanti, ad esempio, le dichiarazioni di Marion Laboure, uno degli analisti di Deutsche Bank. Laboure sostiene che la famosa criptovaluta possa diventare una sorta di “oro digitale”. Essendo la quantità di Bitcoin limitata sarà molto difficile che questa possa consolidarsi come metodo di pagamento ma, proprio questo aspetto, le consentirebbe di diventare un asset al pari dell’oro.

Attenzione anche alle novità in casa Coinbase. Il famoso exchange di criptovalute, infatti mira ad espandersi creando un app store dedicato al mondo delle criptovalute. Il Ceo dell’azienda, Brian Armstrong, forte di oltre 68 milioni di utenti in tutto il mondo, sta puntando a creare una gamma altamente diversificata di prodotti e servizi dedicati a tutti coloro siano interessati al mondo delle criptovalute.

Infine una novità in arrivo da oltreoceano. La città di Miami, infatti, ha da poco annunciato che consentirà il pagamento delle tasse anche in Bitcoin. Ma non solo! Il sindaco ha anche dichiarato di star valutando la possibilità di favorire le attività di mining, creando tutti i presupposti favorevoli per chiunque voglia investire in tale direzione. Un altro piccolo ma significativo passo in avanti verso la diffusione e l’utilizzo nella vita quotidiana della Criptovaluta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 2 =