Bologna, è allarme gatti scomparsi: i proprietari offrono fino a 5mila euro per ritrovarli

0
421
spagna divorzio animali,

Bologna gatti scomparsi aumentano gli annunci dei proprietari sui gruppi Facebook. Spicca anche quello di un influencer che offre 5mila euro per ritrovare il proprio gatto.

Ti suggeriamo come approfondimento – Impiegato vince 1,4 milioni di euro con una schedina: “Aiuterò i miei figli con il mutuo”

Bologna gatti scomparsi: gli innumerevoli smarrimenti 

superstizioni, Bologna gatti scomparsi Si tratterebbe di almeno 44 gatti scoparti tra giugno e oggi nelle zone dell’Appenino Bolognese, in particolare tra Monzuno e Vado. Inizialmente pochi e sparsi smarrimenti non hanno allarmato nessuno. Le segnalazioni però crescevano soprattutto sui social. L’attenzione si è spostata sulle ricompense, in particolare quella di un utente che ha pubblicato la foto di lei e del suo gatto offrendo mille euro per ritrovarlo. A questo annuncio si è aggiunto un altro su Instagram, nello specifico quello di una modella e fotografa, Nima Benati che ha pubblicato una foto del suo gatto ai suoi 800mila followers. In particolare gli utenti si sono soffermati sulla ricompensa, ben 5mila euro. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Assiste al parto cesareo della moglie, ma poi divorziano: marito fa causa all’ospedale

Bologna gatti scomparsi: le ipotesi delle taglie

coronavirus campana, Bologna gatti scomparsi Le coincidenze di scomparsa e le segnalazioni di ricompense elevate hanno attirato l’attenzione anche di chi non era della zona. L’argomento discusso sui social ha portato ad avanzare diverse teorie. Tra le più discusse quella di un gruppo seriale, che avrebbe rapito i gatti per poterli rivendere al mercato nero. Altri ipotizzano che i gatti vengano rapiti per il solo gusto di essere uccisi, ma nelle zone non sembrano essere state trovate carcasse che sostengano questa tesi. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Stupro Palermo, la vittima picchiata in strada dall’ex fidanzato perché aveva denunciato

Bologna gatti scomparsi: i commenti sul web

google down, bologna gatti scomparsi Le innumerevoli ipotesi sul web sarebbero al momento state tutte smentite. In particolare un associazione animalista della zona sta svolgendo delle indagini interne. Nello specifico ai proprietari che hanno perso i propri animali è stato sottoposto un questionario per cercare di scovare delle similarità nelle sparizioni. Al momento non sembrerebbe esserci un filo comune che li leghi se non che le sparizioni siano avvenute tutti di prima mattina, nelle zone più vicine al bosco. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × uno =