Bologna: incendio mortale nella notte, a fuoco appartamento. Morta madre e 3 figli

0
191
Salerno moglie bruciata viva, roma benzina, incendio rsa, pozzuoli incendio, Bologna incendio appartamento

Bologna incendio appartamento, il cortocircuito di una stufa elettrica avrebbe causato l’incendio. Inutile l’arrivo dei soccorsi. Quattro le vittime accertate: una donna e i suoi tre figli piccoli. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, anziana 83enne truffata da un finto avvocato che minacciava l’arresto del figlio

Bologna incendio appartamento: le fiamme al quarto piano 

Londra incendio London Bridge, Thailandia incendio discoteca, monte tifata incendio, Bologna incendio appartamento Succede a Bologna in via Bertocchi al quarto piano di una palazzina. Il quartiere è stato svegliato nella notte dalle fiamme e dal fumo. Sul posto all’una di notte sono sopraggiunti vigili del fuoco e carabinieri. Le azioni di soccorso hanno tentato invano di raggiungere in tempo l’appartamento interessato dalla fiamme. All’interno presenti una donna di 31 anni insieme ai tre figlio piccoli: due gemelli di due anni e il maggiore di 6 anni. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Passeggero ebreo chiede di cambiare posto in aereo per motivi religiosi, ma viene fatto scendere

Bologna incendio appartamento: il ritrovamento delle vittime 

Portici incendio palazzo, Incendio traghetto Svezia, Bologna incendio appartamento Arrivati nella zona interessata dalle fiamme i vigili del fuoco hanno potuto solo rinvenire i corpi dei tre piccoli bambini e decretarne il decesso per l’inalazione del fumo. La donna invece è stata estratta dalle fiamme inizialmente ancora in vita. Tuttavia la donna di 31 anni è deceduta poco dopo in ambulanza mentre si tentava un soccorso disperato nel reparto d’emergenza dell’ospedale più vicino. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, taglio del governo Meloni all’assegno di sostegno per i disabili

Bologna incendio appartamento: le indagini 

Incendio capannone rifiuti plastici, Bologna incendio appartamento La questura di Bologna informa intanto riguardo i fatti. L’appartamento è stato posto sotto sequestro in attesa di ulteriori accertamenti per decretare la dinamica dei fatti. Sembrerebbe però da una prima perizia che la causa dell’incendio sia stata una stufetta elettrica lasciata accesa nella notte che andando in cortocircuito ha dato vita all’incendio in pochi minuti.