Bonus 200 euro non è automatico per i dipendenti: è caos perché i moduli non esistono

0
477
bonus 600 euro bonus 200 euro dipendenti

Bonus 200 euro dipendenti: sorge un grosso problema a ridosso del mese di consegna. Non sono stati rilasciati i moduli per inoltrare le richieste per il bonus. Che spettano a chi non percepisce pensione, reddito di cittadinanza e ISEE maggiore ai 35mila euro.

Ti consigliamo come approfondimento – Madre confessa di aver ucciso la figlia di 5 anni. Il rapimento era falso

Bonus 200 euro dipendenti: le modalità del ricevimento

Bonus 200 euro luglio, Venezia turisti multati pozzo, Superbonus fondi finiti,Si avvicina il mese di luglio e, con esso, il bonus di 200 euro stabilito dal decreto Aiuti (DL 50/2022) dell’Inps. Un aumento del volume della busta paga dei lavoratori per un totale di 13,8 milioni. Per ottenere il suddetto bonus, il lavoratore dipendente deve avere un reddito non superiore ai 35mila euro. Lo stesso che ha visto la riduzione dello 0,8% dei contributi addebitati in busta paga dalla legge di Bilancio 2022. Il bonus chiede che la suddetta riduzione sia stata ottenuta nel primo quadrimestre del 2022. Il lavoratore non deve ricevere un trattamento pensionistico né deve essere beneficiario del reddito di cittadinanza. A erogare il denaro deve essere il datore di lavoro. Se si è titolari di più rapporti di lavoro, il dipendente ha il diritto di chiedere il pagamento dell’indennità dichiarando di non avere fatto un’analoga richiesta ad altri datori di lavoro.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus centri estivi 2022 per le famiglie: ecco le modalità per richiederlo

Bonus 200 euro dipendenti: il problema dei neoassunti

tasse, covid-19, bonus affitti contributo fondo perdutoSe il dipendente è stato assunto in un tempo successivo al primo quadrimestre del 2022, il titolare non può sapere se ha ottenuto o meno l’esonero contributivo. Solo in questo caso, il lavoratore può presentare al titolare la dichiarazione dello stato dei propri contributi. Se invece il dipendente viene assunto a luglio, quindi a ridosso della consegna del bonus, è chiamato a due azioni. La prima: inoltrare la richiesta del decreto. La seconda: dichiarare di aver goduto dell’esonero contributivo nel primo quadrimestre 2022 e di non percepire dal vecchio datore i 200 euro di bonus nell’ultimo cedolino di luglio.

Ti consigliamo come approfondimento – Soldi e sesso per ottenere cure costose: i medici corrotti fanno perdere 440mila euro al sistema sanitario

Bonus 200 euro dipendenti ma non esiste alcun modulo!

pallavolista truffato, pos bloccati oggiCome fare per inoltrare la richiesta? Certamente non può essere fatta una domanda orale – serve un foglio scritto. Ed è qui che sorge il problema. A oggi non esiste alcun modulo per la compilazione della richiesta del bonus 200 euro dipendenti! Non è stato rilasciato, infatti, nessuna documentazione ufficiale da presentare al titolare. In attesa che arrivino risvolti importanti, è possibile dare un’occhiata all’approfondimento realizzato dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × cinque =