Bonus animali domestici 2021. Arriva il rimborso per spese veterinarie

0
393
bonus animali domestici 2021

Bonus animali domestici 2021 rappresenta una delle misure presenti nella Legge di Bilancio 2021. Tale manovra presenta alcune agevolazioni destinate a chi possiede un animale domestico. Disposto un contributo economico per le spese veterinarie per cani e gatti.

Ti consigliamo come approfondimento-Orrore a Marcianise: cane impiccato. Ass.”Fido Amico Mio”: “Giustizia!”

Bonus animali domestici 2021: rimborso spese veterinarie

decreto cura italia reddito bonus tiroide concorso pensione ticket sanitario canone rai reddito di emergenzaIl bonus animali domestici è un rimborso per coprire le spese veterinarie degli animali domestici, erogato sotto forma di detrazione. Il rimborso fissato è superiore a quello dell’anno precedente. Infatti, nel 2020 era previsto un rimborso spese di 500 euro, quest’anno sarà su 550 euro. A conti fatti il rimborso dovrebbe essere di circa 80 euro per famiglia. Le spese veterinarie dovranno essere confermate tramite mezzi tracciabili come carte di credito, carte di debito o bonifici postali e bancari. La detrazione fiscale però non si applicherà all’acquisto di medicinali o dispositivi medici e alle prestazioni sanitarie in strutture pubbliche o private accreditate al Servizio Sanitario nazionale.

Ti consigliamo come approfondimento-Violenza inaudita: tagliano le orecchie a un cane, gli aguzzini hanno solo 9 anni

Bonus animali domestici 2021: rimborso di 80 euro

agenzia delle entrate circolare decreto ristori Inps Regione Campania reddito di emergenza, bonus donne disoccupate 2021, bonus affitti contributo fondo perdutoI contribuenti potranno avere accesso alla detrazione IRPEF del 19% sull’importo della spesa annuale. Per calcolare la detrazione, quindi, bisognerà sottrarre una franchigia di circa 129 euro. Per esempio, se venissero spesi 400 euro, bisognerebbe sottrarre una somma di 129 euro circa, al restante si detrarrà il 19% IRPEF. Il risultato finale è quindi di circa 50 euro di detrazione. Se si spendessero 450 euro in seguito alle detrazioni si otterrebbero circa 60 euro. Con la somma spesa annuale di 550 euro il rimborso sarà di 80 euro. Questa volta tutti i possessori di animali domestici potranno usufruire di tali agevolazioni. Infatti, l’anno scorso non tutti i comuni italiani accettarono e aderirono alla proposta. L’anno scorso, infatti, approvarono il rimborso solo Puglia, Lombardia, Sicilia e alcuni comuni come Avellino e Montecassino.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + nove =