Bonus vacanze: prorogato fino al 2021. Ecco come richiederlo

0
1124
estate green pass italia

Il riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria si sovrappone a una sempre più preoccupante crisi economica. Uno dei settori più colpiti da questa situazione difficile è quello del turismo, nonostante il Bonus vacanze e i vari contributi governativi. Per fronteggiare anche questa problematica è stato quindi emanato il Decreto Ristori. Il provvedimento prevede ulteriori contributi a fondo perduto per tutte le attività colpite dalle chiusure e la sospensione della seconda rata IMU. Dispone inoltre lo slittamento dei termini per usufruire del Bonus vacanze. Di seguito, maggiori informazioni.

Ti consigliamo questo approfondimento – Decreto Ristori: 5 miliardi di euro di aiuti dal Governo per i lavoratori

Bonus vacanze: la proroga

Bonus vacanzeNon erano poche le perplessità sull’utilità del bonus vacanze in un periodo storico in cui è sconsigliabile ogni spostamento non dettato da necessità. In estate, però, questo provvedimento si è rivelato un importante supporto per il settore del turismo. Ha permesso a molte famiglie di non rinunciare alle vacanze estive, a causa del danno economico del primo lockdown. E ha contribuito a rilanciare il turismo nazionale, invogliando i cittadini a viaggiare entro i confini del proprio Paese e a riscoprirne le bellezze.

Il bonus vacanze, però, era in scadenza il 31 dicembre 2020. Tuttavia, a causa delle nuove chiusure e restrizioni, il Governo ha pensato di prorogarne i termini. Sarà possibile utilizzarlo fino al 30 giugno 2021.

Ti consigliamo come approfondimento – Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco tutte le novità

Bonus vacanze: importi e requisiti

Bonus vacanzePer ottenere il bonus è necessario possedere un reddito ISEE familiare non superiore ai 40.000 euro. Si potrà richiedere un solo buono per ogni nucleo familiare, anche se potrà essere utilizzato da tutti i componenti, indipendentemente dal nome applicato sullo sconto. Gli importi variano in base al numero dei membri del nucleo familiare. Sono previsti:

  • 500 euro per le famiglie con un numero di componenti non inferiore a tre;
  • 300 euro per quei nuclei familiari composti da due persone;
  • 150 euro per i nuclei familiari composti da una sola persona.

Si ricorda che gli importi possono essere utilizzati (in un’unica soluzione) all’80% come sconto e il restante 20% come detrazione.

Ti consigliamo come approfondimento – Posti letto esauriti e personale medico stremato: De Luca scrive a Conte

Come effettuare la richiesta

Bonus vacanzeEcco tutti i passaggi per poter richiedere il Bonus Vacanze valido fino al 2021:

  • Per poter richiedere il bonus vacanze occorre attivare lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), ovvero ottenere le credenziali della carta di identità elettronica (CIE 3.0).
  • Attraverso lo SPID, è possibile accedere all’applicazione IO della Pubblica Amministrazione (disponibile sia su Play Store sia su App Store).
  • Quindi bisognerà presentare i documenti per attestare il patrimonio familiare (con una dichiarazione DSU in corso di validità).
  • L’Agenzia delle Entrate, infine, provvederà a effettuare gli opportuni controlli. In caso di idoneità, avverrà l’erogazione del bonus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − 14 =