Burning man, a Napoli lo spettacolo artistico in esclusiva nazionale

0
40
Burning man

No, cari amici lettori, Burning man non è il titolo di un film thriller prossimamente in uscita. Ma in via del tutto eccezionale, sarà un evento di caratura mondiale che verrà accolto proprio a Napoli. E se le idee di cosa fare per questo ponte di Pasqua scarseggiano, questo festival di cui vi parlerò potrebbe stuzzicare la vostra fantasia. (Leggi anche: Eventi, che lavoraccio! I 10 consigli per facilitarvi la vita)

Burning manBurning man, l’evento curioso e artistico che colorerà la Pasqua dei napoletani

Si perché in tanti aspettano quest’evento; il 22 e il 25 Aprile e il 1 Maggio, festa dei lavoratori (sempre sia lodato tale giorno) potremo assistere ad artisti di fama mondiale, i Carros de Foc. L’organizzazione, in collaborazione con il Nabilah e Travelers and the City, coadiuvati da Visit Naples avranno la possibilità di presentare una trilogia tra le più straordinarie mai presentate in Italia e quindi sul territorio campano. Ma per poter capire quanto l’evento sia cool, bisogna capire cosa sia il Burning man.

Immaginate un festival di otto giorni, che si tiene dal lontano 1986 a Black Rock City; nel Deserto Black Rock nello Stato del Nevada. Una landa desolata che si popola tra balli e vere e proprie opere d’arti giganti. Ecco, tutto questo è il Burning man, e la compagnia teatrale Carros de Foc è celebre in tutto il mondo per le sue istallazione presentate in questo festival.

Leggi anche: Festival d’estate e dove trovarli

Burning man, la programmazione a Napoli del festival più pazzo che ciBurning man sia

Le più importanti compagnie artistiche, le migliori sculture e strutture d’arte contemporanea, musiche e danze che adesso dall’America giungono in una tre giorni nella città partenopea. Il programma:

  •  1° giorno: AIR (22 Aprile) with Carros de Foc – Il primo capitolo della trilogia, e l’aria sarà la protagonista. La spiaggia del Nabilah si trasforma per un giorno in un luogo del Nevada, e tra opere di votatili, artisti volanti e sonorità spirituali e meditative l’imperativo è esserci.
  • 2° giorno: WATER (25 Aprile) with Carros de Foc – Il secondo giorno vedrà come protagonista l’acqua. Il litorale flegreo sarà teatro di spettacoli acquatici e creature marine versione extra-large; il tutto in concomitanza con la giornata europea della balena.
  • 3° giorno: FIRE (1 Maggio) with Carros de Foc – Terzo capitolo della trilogia, l’elemento principale sarà il fuoco. La cerimonia di chiusura sarà una sorpresa, dress code, aprire e lasciare libera la propria anima; il fuoco e il calore del festival farà il resto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here