Campania resta zona arancione: la decisione del ministro Speranza

0
768
Campania zona arancione vaccino covid
Dalla pagina Facebook del ministro Speranza

Campania zona arancione: è la decisione del Ministro della Salute. Mentre oggi avverrà il passaggio di zona per 4 regioni, la Campania non cambierà colore. L’obiettivo è quello di un passaggio forse alla zona gialla solo dal 20 dicembre. 

Ti consigliamo come approfondimento – Campania, passa in zona arancione: ecco cosa cambia

Campania zona arancione: quali regioni invece cambiano colore 

campania zona arancione La decisone del Ministro Speranza sarebbe stata presa alla luce dei dati analizzati dall’Istat (Istituto Superiore di Sanità). L’Rt della regione sarebbe a quanto pare ancora troppo alto per permettere un allentamento delle misure restrittive. La situazione invece cambia per ben 4 regioni. L’ordinanza, che entrerà in vigore dal 13 dicembre ha predisposto un cambio colore in zona gialla per:

  • Lombardia;
  • Basilicata;
  • Calabria;
  • Piemonte. 

Soggette allo stesso destino della Campania anche Toscana e Valle d’Aosta, che dovranno aspettare una settimana per un possibile cambiamento. Risolto per ora anche il paradosso dell’Abruzzo, che con la nuova ordinanza sarà ufficialmente arancione. Alla vigilia delle vacanze natalizie nessuna delle regioni italiane è in zona rossa. Le direttive del Governo continuano però sullA linea della massima attenzione in ogni regione, a dispetto del colore assegnato. 

Ti consigliamo come approfondimento – Diretta De Luca: “Quest’anno, Natale e Capodanno non esistono”

Campania zona arancione: le considerazioni di De Luca

campania zona arancione La decisone di rigore per la Campania non dovrebbe sconvolgere troppo i cittadini dopo le parole che De Luca ha ieri esibito in diretta. “Quest’anno non esistono Natale e Capodanno”. La necessità di una linea dura durante le feste, sottolineata dal presidente della regione Campania nella diretta di ieri, sembra essere stata ascoltata dal Governo centrale. All’ordinanza di Speranza, De Luca ieri aveva già anticipato le sue misure restrittive. “Nell’ordinanza approvata, stop ai viaggi alle seconde case e agli spostamenti tra i Comuni”. L’obbiettivo è però quello di cambiare colore entro il 20 dicembre. La Campania tuttavia rimane speranzosa di un passaggio alla zona gialla per l’arrivo delle feste. Il cambio colore sarebbe una boccata d’aria fresca soprattuto per bar e ristornati, che ormai da più di un mese stanno lavorando solo attraverso la consegna a domicilio. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + 14 =