Campania 1 tampone su 4 è positivo alla variante inglese: è allarme

0
193
Campania variante inglese

Campania variante inglese attestata in 1 positivo su 4. Si allarga l’allarme oltre la regione. Il nuovo Governo non vuole valutare il lockdown. Il Paese è alle strette, ma i dati analizzati da Cotugno e Tigem parlano di diffusione maggiore delle varianti. La Regione Campania aumenta gli screening, occorre monitorare la situazione senza seminare panico e false notizie. La soluzione è il vaccino, occorre velocizzarne la pratica.

Ti consigliamo come approfondimento – Governo Draghi, è già scontro tra i partiti: “No al lockdown nazionale!”

Campania variante inglese nel 25% dei casi registrati

Campania variante inglese
Dalla pagina Facebook della Regione Campania

Moco meno di un anno fa iniziava il nostro incubo, prima nazionale, poi globale. Tra una settimana avremmo scoperto la diffusione di numerosi casi sulla Penisola. Come uno strano scherzo a cui nessuno ride, aumentano le varianti di questo tremendo virus. Senza panico o paura, occorre distogliere lo sguardo dall’ansia e osservare lucidamente ciò che accade. In tutta Italia si fa spazio la variante inglese, la più pericolosa secondo gli esperti. Velocità di diffusione e a tratti resistente al vaccino. La regione in cui si annida maggiormente questa mutazione è la Campania.

La percentuale di incidenza della cosiddetta variante inglese in Campania, in media con quella nazionale, è attestata al 25%. Un caso su quattro.” Questo è quanto afferma l’Unità di Crisi regionale. Uno studio condotto dall’ospedale Cotugno, Tigem e dall’Istituto Zooprofilattico ha analizzato il diffondersi della variante sul territorio campano. “È questa la principale motivazione per mantenere altissima la guardia e per cui si richiede un lavoro ancora più intenso di controllo sui territori e sui contatti diretti dei positivi con variante inglese.”

Ti consigliamo come approfondimento – Ricciardi e Crisanti: “Immediato lockdown in Italia per la variante inglese”

Campania variante inglese: lockdown o nuove misure?

Campania variante ingleseL’ipotesi subito accreditata è stato il lockdown, non solo per la Regione Campania, ma per l’intero Paese. Draghi smentisce tale ipotesi, resta alta l’attenzione. Preoccupano gli assembramenti del week-end appena trascorso. Nonostante le raccomandazioni e le avvertenze del governatore De Luca, in molti sono usciti per Carnevale e San Valentino. La Campania mantiene un tasso di positivi pare a 1500 al giorno. Il rischio di maggiore diffusione della variante inglese è sempre più alto. Il numero potrebbe salire.

Nessuna quarantena o recinzione intorno alle nostre vite. L’Unità di Crisi e Palazzo Santa Lucia sono uniti verso il compimento della campagna di vaccinazione. “È in atto un’azione di monitoraggio costante sulla diffusione di varianti, ed è ancora più urgente che vi siano a disposizione i vaccini necessari per continuare in maniera sempre più massiccia la campagna di vaccinazione in corso.” Occorre la collaborazione di tutti e l’attenzione di ognuno affinché la curva dei contagi non salga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + nove =