Campania zona gialla: ecco le nuove regole dal 26 aprile

0
149
Campania zona gialla

Campania zona gialla: dal 26 aprile con un indice RT sotto quota 1 la Campania passa in zona gialla. Il monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità ha indicato una situazione nuova per la Regione.

Ti consigliamo come approfondimento – De Luca accusa: “Campania ultima per fornitura vaccini, una vergogna!”

Campania zona gialla, sì agli spostamenti tra comuni e province

campania zona giallaAttesa da diverso tempo la Campania, da lunedì, diventerà zona gialla. Con la diminuzione dell’RT a 0.92, già dallo scorso giovedì si iniziò a parlare di probabile zona gialla. Nonostante ciò, però, non si parla di un liberi tutti. Con circa 2 mila positivi ogni 20 mila tamponi bisogna continuare a prestare forte attenzione.

Queste le nuove disposizioni per la zona gialla:

  • Riaprono al pubblico bar e ristoranti ma con consumo esclusivamente all’aperto;
  • Si torna in classe anche alle superiori con un massimo del 70% di alunni in presenza;
  • Consentito lo svolgimento di attività sportiva all’aperto. Piscine e palestre riapriranno in zona gialla rispettivamente il 15 maggio e 1 giugno;

Sarà consentito, inoltre, un solo spostamento al giorno per visitare amici e parenti. Lo spostamento deve avvenire tra le ore 5 e le ore 22. Consentito al massimo uno spostamento di 4 persone (esclusi minorenni) oltre quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione.

Ti consigliamo come approfondimento – De Luca: “Tra 15 giorni chiudiamo tutto”. Campania arancione a rischio?

I nuovi colori delle regioni in Italia

campania zona gialla
dal Corriere.it

Non solo Campania zona gialla: dal 26 aprile quasi tutta Italia cambia colore. Le Regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Molise, Marche, Piemonte, Bolzano, Trento, Toscana, Umbria e Veneto passeranno infatti in zona gialla. Resta il dubbio sulla Puglia ancora in bilico con l’arancione.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania: indice Rt sotto l’1, Regione promossa

Tra le novità principali, da lunedì, si potrà iniziare a spostarsi tra regioni. Tra le novità del Decreto c’è l’introduzione delle certificazioni verdi Covid-19. Si tratta di un comprovato stato di avvenuta vaccinazione, guarigione o effettuazione di un test molecolare antigenico con risultato negativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 5 =