Coronavirus: per l’ISS la Campania resta in zona rossa

0
215
campania zona rossa

Campania zona rossa: dopo il nuovo monitoraggio dell’ISS, sembra che per la nostra Regione non ci siano margini di miglioramento. Almeno per altri 15 giorni, infatti, la Campania resterà nella zona di massima restrizione. I contagi non sembrano attenuarsi e bisogna correre ai ripari prima che la situazione diventi ancora più insostenibile.

Ti ricordiamo come approfondimento – Draghi oggi sul Decreto Sostegni: “Più soldi possibili in breve tempo”

Campania zona rossa: il ministro Speranza verso la firma della nuova ordinanza

campania zona rossaIl bollettino Covid di ieri in Campania segna 1997 nuovi contagi su circa 18.000 tamponi. Una situazione critica visto anche che l’RT dopo quasi due settimane dall’inizio della zona rossa continua a superare la soglia limite con 305 casi ogni 100.000 abitanti.

Con il nuovo monitoraggio si può ben notare la preoccupazione dell’Istituto Superiore di Sanità. In una nota, infatti, si evince come ci sia un aumento dell’incidenza a livello nazionale. In Italia si supera la soglia del 250 casi settimanali per 100.000 abitanti, che impone il massimo livello di mitigazione possibile. “Continua ad aumentare il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione. La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è 28,2%. Invece, il 37,2% dei casi è stato rilevato attraverso la comparsa dei sintomi.

Ti ricordiamo come approfondimento – Tar annulla Dpcm zona rossa: “Centri estetici sicuri. Chiusura illegittima”

La nuova ordinanza: quali sono le altre regioni a rischio?

campania zona rossa
Dal profilo Instagram del ministro Roberto Speranza

Non solo la Campania zona rossa, anche altre regioni rischiano. Tra queste anche Sardegna, reduce da due settimane di zona bianca e il Molise che da lunedì passeranno in zona arancione.

Ti ricordiamo come approfondimento – Napoli neonato ustionato, 118: “Il padre si era spacciato per medico”

Lombardia e Lazio e tutte le regioni inserite già la scorsa settimana in zona rossa, invece, continueranno sulla strada delle restrizioni più severe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =