Lascia il cane fuori il balcone. Multa di 6mila euro, ma era in sala parto: condannata

0
1316
cane balcone multa, cane finestra padre

Cane balcone multa di 6mila euro per maltrattamento di animali. È la decisione del giudice che ha dichiarato che la donna avrebbe dovuto avvertire qualcuno. La padrona si è difesa dicendo che era in sala parto in travaglio. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Chiama la madre dopo il terremoto nelle Marche, ma non risponde: era morta da due mesi

Cane balcone multa di 6mila euro per maltrattamento di animali 

malessere del cane, cane balcone multa Secondo la difesa della giovane 24enne padrona dell’animale, il cane sarebbe dovuto rimanere fuori il balcone solo alcune ore. L’animale però è stato abbandonato fuori per oltre 15 ore. I Vigili del Fuoco sono stati allertati dai vicini che hanno sentito il cane abbaiare per diverse ore fuori il balcone. L’episodio risale al luglio del 2018 a Sanremo, ma la sentenza alla donna è arrivata solo ora. La 24enne dovrà pagare 6mila euro di multa per abbandono di animale e maltrattamento. L’avvocato della difesa ha già annunciato che ricorrerà in Appello. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sparano un petardo per festeggiare, cane terrorizzato si getta dal settimo piano e muore

Cane balcone multa: la difesa della donna 

cane balcone multa, parto con ventosa Alessandra De Rosa morta,La 24enne si è difesa dicendo che aveva lasciato il suo animale fuori al terrazzino seppur piccolo con cibo ed acqua sufficienti. La difesa della donna è che si trovava sola in casa quando le si sono rotte le acque e si è diretta in ospedale per partorire. Da qui le molte ore di “abbandono” dell’animale fuori il balcone. Per il giudice però la difesa non è sufficiente a scagionarla. Secondo la sentenza del tribunale, la donna avrebbe dovuto avvertire qualcuno per liberare il cane durante le 18 ore di abbandono. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Violenza shock: un cane sparato ad un occhio perché abbaiava troppo

Cane balcone multa: cosa prevede l’articolo 727 per abbandono di animali 

cane balcone multa, minorenni impiccano caneLa sentenza del tribunale fa riferimento alle sanzioni contenute nell’articolo 727 del codice penale. “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze”. In casi estremi si può arrivare anche ad un anno di reclusione. La donna nel caso specifico ha ricevuto un attenuante per aver lasciato al proprio animale domestico cibo e acqua.