Lasciare il cane in auto al caldo è reato. Ecco quali sono le multe

0
120
cane in auto Uomo aggancia cane

Capita sempre più spesso in estate e a volte diventa perfino notizia da social, ma è ora di darci un taglio: lasciare il cane in auto al caldo in auto è un reato e prevede multe fino a 10.000 euro. Le notizie di questi giorni non sono affatto confortanti. Ecco quindi come comportarsi e quali sono i rischi concreti per la salute dell’animale e quella del proprio portafogli.

Ti suggeriamo come approfondimento – Animali al circo, Italia pronta a dire stop. Ecco la nuova legge delega

Cane in auto al caldo: abbandonarlo è un crimine. Ecco cosa si rischia

anziano salva caneLasciare il cane in auto al caldo è un reato che configura multe fino a 10.000 euro. Le temperature roventi fanno malissimo ai nostri amici a quattro zampe che rischiano la morte. Sono diversi i reati configurabili per un atteggiamento del genere. Andiamo a vederli insieme.

Premesso che la massima parte dei comuni italiani ha attuato Regolamenti specifici per la tutela ed il benessere degli animali, due sentenze della Corte di Cassazione hanno condannato, ai sensi dell’art. 727 del Codice Penale («Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro») dei padroni responsabili di azioni di questo genere. Bisogna infatti ricordare che, anche si lascia il finestrino leggermente aperto, gli abitacoli delle automobili possono raggiungere temperature assai elevate in pochi minuti, portando il cane in auto a sofferenze estreme.

Ti suggeriamo come approfondimento – Lascia il cane in auto e fugge in strada: il video dell’abbandono

Cane in auto al caldo: ecco come liberarlo e cosa dice la legge

cane in auto pitbull salvato
Dalla pagina Facebook ufficiale della Polizia di Stato

Ma se troviamo un cane in auto sotto il sole e vediamo che soffre, cosa dobbiamo fare? Anche in questo caso, la legge ci viene in aiuto. A spiegare bene le procedure è l’Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali). Ecco cosa fare:

  • Innanzitutto assicuriamoci che il padrone del cane in auto sia nelle vicinanze. Nel caso, avvertiamolo immediatamente
  • Nel caso non sia nelle vicinanze, chiamiamo il 112, numero di emergenza europeo. È importante segnalare subito se c’è un malessere in corso;
  • È importante avere testimoni durante queste operazioni;
  • E ora la domanda più importante: se vedo un cane in auto che soffre sotto il sole, posso rompere un finestrino per salvarlo? La legge è piuttosto chiara. Il proprietario del veicolo può fare richiesta di indennizzo, ma in tribunale noi possiamo difenderci proclamando lo stato di necessità. Come detto, è sempre meglio avere testimoni, foto e video per provare l’accaduto.
Ti suggeriamo come approfondimento – Leo, il cane fedele, aspetta i suoi padroni da 4 anni

Cane in auto al caldo: il gesto di Kimi Raikkonen

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gino Rosato (@gino_rosato)

Solo 2 giorni fa è diventato virale il video su Instagram di Gino Rosato. Il componente della logistica Ferrari ha filmato Kimi Raikkonen, uno dei più famosi piloti degli ultimi vent’anni, che, dopo aver visto un cane abbandonato sotto il sole durante le sue vacanze in Toscana, ha riempito d’acqua una coppetta di gelato e gliel’ha fatta bere passandola attraverso il finestrino.

Un gesto che gli ha fatto ricevere molti complimenti ma anche qualche critica. Avrebbe dovuto infatti chiamare il 112 e attenersi alla legge. Ma sono stati molti di più gli elogi per un campione dentro e fuori la pista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − sei =