Cane ritrovato dopo un mese a 100 km da casa: era scappato perché spaventato dai botti di Capodanno

0
547
cane ritrovato, Salvini patente

Cane ritrovato dopo la notte di Capodanno, era scappato perché spaventato dai fuochi sparati in maniera incontrollata. L’animale è stato ritrovato dai padroni dopo un mese. A 100km era desolato in una terra sporco, tremante e ancora spaventato. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Tragedia sui binari, investita da treno ad alta velocità: tratta Napoli-Roma bloccata

Cane ritrovato: scappato la notte di Capodanno 

malessere del cane, cane ritrovato L’incubo inizia per una famiglia nel Padovano la notte di Capodanno. Il pastore tedesco, Black era con la famiglia fin da quando era cucciolo ed era un membro della famiglia da ormai 8 anni. La notte dell’ultimo dell’anno nella confusione degli auguri e sopratutto dei fuochi, l’animale esce di casa e inizia a correre lontano senza rendersi conto di quanto si stia allontanando dalle zone che conosce e sopratutto dalla sua famiglia. Inconsolabili i membri della famiglia non si arrendono e iniziano gli appelli sia in città, ma anche sui social. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Anziano preso a pugni da un 18enne finisce in coma: arrestato

Cane ritrovato: gli avvistamenti e poi la chiamata

cane ustionato, cane petardo muore, torre del greco bambina azzannata, cane bloccato tubo, pitbull salvato, morso cane, cane aereo, cane ritrovato Le ricerche sono iniziate da subito. Già il primo gennaio volantini sono stati appesi nel comune padovano. Nelle settimane successive erano stati segnalati anche alcuni avvistamenti di Black in centro città. Purtroppo quando i padroni arrivavano sul luogo dell’avvistamento il cane era già scomparso. Poi il 16 gennaio arriva la chiamata miracolosa. Black è stato avvistato da due donne che hanno chiamato la Protezione animali. Arrivato in struttura viene lavato e medicato. Inoltre si nota che il cane possedeva il microchip da qui la famiglia è stata contatta e informata. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Maxi licenziamenti, Google manda a casa 12.000 persone. Il Ceo: “Mi assumo la piena responsabilità”

Cane ritrovato a 100 kilometri da casa 

minorenni impiccano cane, cane ritrovato Il pastore tedesco era scappato a oltre 100 kilometri di distanza dalla sua abitazione. Il microchip insieme a un pizzico di fortuna ha permesso il ricongiungimento della famiglia che dopo la telefonato ha percorso la distanza che li separava dal proprio animale domestico con grande sollievo. Il consigliere comunale della città dove è avvenuta la vicenda ha utilizzato questa storia per criticare l’usanza dei botti a Capodanno. “É emblema di un problema profondo. Serve una legge nazionale per metterli al bando”.