Cane salva neonato abbandonato al parco. Padrone commosso: “Un eroe”

0
251
Cane salva neonato
Dalla pagina Facebook di West Midlands Police

Cane salva neonato, succede in un parco di Londra. Terry Wash sta passeggiando con il suo Husky quando quest’ultimo in un cespuglio trova un neonato. Il pianto del bambino è stato sentito dal padrone che lo ha portato subito in ospedale. 

Ti consigliamo come approfondimento – Green pass nazionale: l’Italia anticipa l’Ue e riparte dal turismo

Cane salva neonato: la commozione del padrone 

cane salva neonato
Dalla pagina Facebook di West Midlands Police

L’eroe a quattro zampe si chiama Hel, il suo padrone ha dichiarato che senza il suo cane probabilmente non avrebbe mai notato il bambino. “Hel è stato meraviglioso. Un cane più grande o un altro cane con un temperamento diverso avrebbe potuto strappare la coperta. Il bambino avrebbe potuto essere trattato come una bambola di pezza. Per non parlare di quello che avrebbero potuto fare volpi o topi.” Il neonato era infatti nascosto in dei cespugli avvolto in alcune coperte. Se Hel non gli si fosse avvicinato e non lo avesse scosso con le piccole zampe, nessuno avrebbe notato la sua presenza. Il neonato trasportato in ospedale è stato soprannominato George, in quanto ritrovato il giorno prima della festa di San Giorgio. I medici hanno dichiarato che ha pochi giorni di vita, ma che si trova in buone condizioni di salute. 

Ti consigliamo come approfondimento – Carabinieri salvano un cane maltrattato e denutrito: era legato a un tronco

Cane salva neonato: l’appello alla mamma 

violenza napoli moglie, cane salva neonato La polizia locale ha condiviso la foto del neonato nella speranza di ritrovare la madre naturale e scoprire i motivi legati all’abbandono. L’ispettore che si sta occupando delle indagini ha lanciato un appello alla donna sperando che lo ascolti. “Non conosco le circostanze legate alla nascita di George. Ma io stesso so che diventare un genitore può essere travolgente. Siamo pronti a offrirti tutto l’aiuto e il supporto di cui potresti aver bisogno. George è al sicuro e sta bene. La tua salute e il tuo benessere sono la nostra priorità. Ti assicuriamo che non sei nei guai.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × tre =