Capodichino beccati due positivi. Rientravano da Londra con jet privato

0
92
Capodichino positivi covid

Capodichino positivi covid: A Capodichino sono stati scoperti due positivi al Coronavirus. L’aereo, un jet privato, proveniva da Londra. I controlli sono avvenuti nella giornata di ieri all’Aeroporto di Capodichino e sono stati svolti dal personale dell’Usmaf (Ufficio della Sanità Aerea). Tale ufficio sta eseguendo i controlli anti Covid 19 su tutti coloro che atteranno nel capoluogo partenopeo.

Ti consigliamo come approfondimento – Protesta ristoratori: a Napoli locali chiusi, a Milano sfidano le regole, multati

Capodichino positivi covid atteranno nel capoluogo campano

Capodichino positivi covidNella giornata di ieri, all’Aeroporto di Capodichino sono stati scoperti due positivi al Covid 19. I due passeggeri positivi erano a bordo di un jet privato che proveniva da Londra. Nel caso specifico, le due persone in questione, appartenenti allo stesso nucleo familiare, sono state sottoposte al tampone dall’Usmaf.

Il personale dell’Ufficio della Sanità ha sottoposto i passeggeri a un tampone rapido (un test antigenico) che dà risultati in un quarto d’ora. Entrambi sono risultati positivi al Covid, ma non presentano i sintomi del virus. Altri quattro passeggeri dei 135 presenti a bordo sono stati sottoposti al tampone rapido. Di questi quattro: due appartengono allo stesso nucleo familiare e altri due sono membri dell’equipaggio. Il tampone eseguito su queste persone ha dato esito negativo.

I controlli sui membri della famiglia e sui due piloti sono stati fatti in ottemperanza dell’ordinanza ministeriale del 9 gennaio.

Ti consigliamo come approfondimento – Covid diretta De Luca: “La Campania sarà la prima a uscire dall’epidemia”

Scatta la quarantena per la famiglia e i piloti

Covid variante covid Capodichino positivi covidDopo il risultato dei tamponi, per la famiglia è scattato l’isolamento domiciliare. Per i due piloti, invece, sono state applicate delle misure cautelative, infatti essi dovranno osservare la quarantena in un albergo.

È stato allertato anche il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 1 Centro per proseguire l’attività di sorveglianza e per effettuare il tampone molecolare. Tale tampone servirà ad accertare o meno la presenza della variante inglese del Covid. Infine, dopo i risultati dei tamponi rapidi sui 6 passeggeri, il restante dei 135 provenienti da Londra è stato sottoposto al tampone molecolare. I risultati ancora devono arrivare.   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 17 =